A Caserta il primo Vaffa Day per la difesa del verde pubblico

A Caserta il primo Vaffa Day per la difesa del verde pubblico

L’associazione senza scopo di lucro Lor.En promuove azioni di Cittadinanza attiva per la diffusione della legalità sul territorio attraverso la partecipazione democratica dei cittadini. Questa volta per il taglio delle palme e la tutela di quelle esistenti a Caserta, l’associazione Lor.En, con il coordinamento della sua socia e referente per le scuole professoressa Vincenza Sesio, ha promosso per martedì 29 marzo alle ore 17 presso il Monumento ai Caduti di Caserta  il “1° Vaffa day a Caserta” per la difesa del verde pubblico, per dare un segnale forte dei cittadini casertani contro l’incuria e lo sversamento di rifiuti tossici sul territorio. La manifestazione di cittadinanza attiva muoverà dal Monumento ai caduti alle ore 17 per percorrere poi il Corso Trieste, Piazza Margherita, Via Mazzini, Piazza Vanvitelli dove terminerà. “Tutti i partecipanti – sottolinea la professoressa Sesio – avranno l’opportunità di intervenire in modo corretto e democratico e lanciare il proprio appello per la tutela e la cura del territorio. Gli interventi saranno raccolti e verbalizzati, il documento sarà inviato, a cura dell’associazione Lor.En, alla Prefettura e agli EE.LL. come istanza dei cittadini partecipanti”. Quindi, aggiunge: “Il 1° Vaffa day si svolgerà in un giorno di sospensione delle attività didattiche per consentire ad alunni, docenti, genitori, la partecipazione. Considerata l’alta valenza formativa, questa associazione confida nella promozione dell’iniziativa di cittadinanza attiva nelle classi delle Sua scuola, invitando alla partecipazione”.

 Fonte: Comunicato stampa

You might also like

Primo piano

Buon compleanno, Generazione Libera! La Caserta che fa festa

Pietro Battarra – “Portoni in festa” è l’iniziativa organizzata dall’associazione casertana Generazione Libera (via Claudio 40, Caserta) per festeggiare i primi sette anni di vita. L’appuntamento è per sabato 10 febbraio. 

Arte

Come eravamo, nel libro di Luca Palermo gli anni 70 a Caserta

Claudio Sacco – È per venerdì 15 giugno alle ore 18,30 la presentazione del volume di Luca Palermo «Caserta 70. Movimenti artistici in Terra di Lavoro». L’evento si terrà presso

Primo piano

Vittorio Sgarbi, il suo Michelangelo fa comunque spettacolo

Enzo Battarra – Lui è Sgarbi, è Vittorio Sgarbi. Sa di affascinare il suo popolo e sa anche di incuriosire. Gli vengono riconosciute competenza in campo artistico e capacità di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply