A Napoli il Gran galà di beneficenza per l’Avep con tanti vip

A Napoli il Gran galà di beneficenza per l’Avep con tanti vip

Caudio Sacco
Image00011
Il “Club Lions Portici Miglio d’Oro”, associazione attenta e proattiva sul territorio nel perseguire la nobile filosofia del “We Serve” che accomuna il mondo Lionistico a livello internazionale per l’ottavo anno consecutivo affiancherà l’A.v.e.p. Associazione Volontari Ematologia Pascale, realizzando l’oramai tradizionale ed atteso “Gran Galà di Beneficenza” in programma il prossimo venerdì 21 giugno alle ore 20 nell’ormai insostituibile ed incantevole settecentesca “Villa Signorini” di Ercolano che è anche sede del Club Lions organizzatore.
Notevolmente cresciuto negli anni in termini di partecipazione di pubblico e di qualità artistica, il “Gran Galà” è un appuntamento atteso dall’A.v.e.p. e dall’istituto Pascale, nonché dall’associazione lionistica che riconosce  questo “service” come uno – se non il più importante – realizzato sul territorio allo scopo di raccogliere fondi destinati all’Associazione Volontari Ematologia Pascale che li utilizzerà appunto a favore del reparto di Ematologia dell’Istituto Tumori di Napoli impegnandoli in assistenza medica domiciliare, ricerca, acquisto farmaci per le famiglie bisognose, assistenza psicologica agli ammalati ed ai loro familiari, gestione segreteria e, non ultimo, nel mantenimento perenne di abbonamenti “Sky” nelle stanze del reparto per una più confortevole degenza ospedaliera dei malati ricoverati.
Numerosi gli artisti di fama nazionale ed internazionale che, negli anni, si sono alternati nello splendido scenario di “Villa Signorini” per affiancare questa lodevole iniziativa. Anche la prossima edizione continuerà sulla scia delle precedenti,   proponendo un cartellone di altissimo contenuto artistico. Sotto l’attenta e professionale regia di SERGIO STRIANO, e l’impeccabile conduzione degli affermati presentatori GAETANO GAUDIERO e MARIASILVIA MALVONE, si esibiranno – donando il loro straordinario ed amichevole contributo – la cantante MONICA SARNELLI; le splendide voci di MASSIMO MASIELLO, GIANFRANCO CALIENDO E FLORA CONTENTO;  i popolarissimi ed acclamati attori MASSIMO CARRINO e MASSIMO BURGADA con la loro esilarante comicità; l’attesissima sfilata dell’Atelier MALIBU’ di Elena Ippolito con le nuove proposte moda-donna; IRMA CARDANOcon gli allievi della sua pluri-premiata (anche a livello internazionale) scuola di danza “IVIR DANZA” a far da cornice coreografica all’intero spettacolo. All’evento ci sarà anche l’autore LELLO MARANGIO che presenterà il suo ultimo libro “Al mio segnale scatenate l’infermo” edito da “Homo Scrivens”. Annunciata nel corso della serata anche la presenza di alcuni “OSPITI A SORPRESA”.
Gli scatti di ROMINA ROMANO e le videoriprese di COMUNI-CARE di Ivan Scognamiglio, fisseranno le immagini di una serata che si prospetta essere indimenticabile per il contenuto artistico e per la nobile causa per la quale viene realizzata. Le frequenze di RADIO AMORE consolideranno un duraturo rapporto di media-partner della serata.
L’ormai vincente formula della “cena-spettacolo” con servizio al tavolo sarà riproposta ancora quest’anno e la partecipazione prevede un ticket dal contributo minimo di euro 50 a persona. Novità di quest’anno, sempre nel segno della solidarietà e della sensibilizzazione alle nobili cause proposte dal Club Lions Portici Miglio d’Oro, è quella di aver integrato un gruppo di giovani diversamente abili appartenenti all’associazione SI PUO’ DARE DI PIU nel servizio di welcome drink-aperitivo che sarà offerto agli ospiti all’arrivo a “Villa Signorini”. L’associazione è impegnata da anni al progetto di inserimento nel modo del lavoro (istituto alberghiero servizio accoglienza e ristorazione) di ragazzi affetti da patologie che prevedono un percorso di tutorato.

You might also like

Spettacolo

Festa della Tammorra. Gran finale a Carinaro

Luigi D’Ambra – E’ sicuramente uno degli eventi più attesi di questo periodo. Parliamo della “Festa della Tammorra”. Il gran finale il 24 e 25 giugno in Piazza Trieste, a

Spettacolo

Caserta, Biennale day al Real Belvedere con quartetto d’archi

Maria Beatrice Crisci – Terra Madre, la prima Biennale d’Arte Contemporanea del Belvedere di San Leucio, non è solo pittura, scultura e altri linguaggi visivi. Vari e differenziati sono gli

Spettacolo

Capua, uno stage con Eugenio Barba per il World Theatre Day

Pietro Battarra – Martedì 27 marzo cade il World Theatre Day, la Giornata mondiale del teatro. Proprio in preparazione all’evento l’attore e regista Antonio Iavazzo ha ideato una tre giorni con Eugenio Barba, tra

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply