A testa alta. Carditello ospita il libro di Paolo Miggiano

A testa alta. Carditello ospita il libro di Paolo Miggiano

Claudio Sacco

- E’ per domenica 17 fpaolo miggianoebbraio al Real Sito di Carditello la presentazione del libro A testa alta. Federico Del Prete: una storia di resistenza alla Camorra, di Paolo Miggiano. L’appuntamento è per le ore 17. L’incontro è promosso dalla Fondazione Real Sito di Carditello nei giorni in cui ricorre l’anniversario della morte del sindacalista Federico Del Prete, ucciso dalla Camorra 17 anni fa. Al racconto dell’eroico legame di Del Prete con il territorio, si intreccerà un intervento musicale di Luca Signorini con una selezione di brani tratti dal repertorio di Johann Sebastian Bach.

Dopo i saluti di Roberto Formato, Direttore della Fondazione, insieme con l’autore interverranno Gennaro Del Prete, figlio di Federico, Raffaele Sardo, giornalista, Luca Signorini, autore e primo violoncellista del Teatro San Carlo di Napoli, Valerio Taglione, coordinatore del Comitato Don Peppe Diana.

La presentazione del libro sarà lo spunto per ricordare l’infaticabile lotta al malaffare di De Prete il quale, per difendere la categoria dei venditori dei mercati, vessati e taglieggiati dalla Camorra, aveva fondato il Sindacato Nazionale Autonomo Ambulanti. Nonostante le minacce e le intimidazioni, ha continuato a denunciare estorsori e criminali, fino alla vigilia di un processo contro il clan La Torre. Una storia di coraggio conclusasi violentemente il 18 febbraio 2002 a Casal Di Principe, il giorno prima della sua deposizione in tribunale.

You might also like

Attualità

Reggia, denuncia CGIL sull’applicazione del contratto ai lavoratori

Negli appalti di opere pubbliche del Mibact, ai lavoratori e alle lavoratrici, viene applicato un contratto difforme con quanto stabilito dal nuovo codice degli appalti. Per gli operatori del restauro,

Primo piano

La corruzione spuzza e Cantone spiega il perchè

Maria Beatrice Crisci – Il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone ritorna a Caserta per la presentazione del libro «La corruzione spuzza», scritto da Cantone insieme con il consigliere di Stato Francesco Caringella. L’appuntamento

Editoriale

Quotidiana Mente, il lessico famigliare visto da Aurora Leone

Enzo Battarra – Nel nome del padre, verrebbe da dire. Era domenica 13 marzo 1994 quando si scriveva sul quotidiano Il Giornale di Napoli dello spettacolo che il giorno dopo,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply