Alto Casertano, premi a Elpidio Iorio e a Matteo D’Abrosca

Alto Casertano, premi a Elpidio Iorio e a Matteo D’Abrosca

Schermata 2018-07-05 alle 12.05.32- “L’iniziativa si inquadra in una serie di attività intraprese dall’Associazione Alto Casertano già dall’inizio dell’anno. I premi quest’anno saranno consegnati a Elpidio Iorio perché la cultura è elemento imprescindibile della legalità e Pulcinellamente è elemento culturale di rilievo territoriale con valenza nazionale. Quindi, al giovane Matteo D’Abrosca per il suo impegno civile e sociale quale fondatore di un’associazione di oncologia pediatrica”. Così Antonio De Pandis, presidente dell’Associazione Alto Casertano presenta l’evento in programma domani venerdì 6 luglio al Casale di Riardo alle ore 17,30.
Sarà questa l’occasione per la presentazione del volume “In memoria di Federico de Pandis – Affetti, Ricordi, Testimonianze” a cura di Antonio e Bice de Pandis ed Elena Cubellis. Quindi, la consegna dei riconoscimenti:  Premio alla Legalità (II edizione) a Elpidio Iorio, Direttore di PulciNellaMente, Premio all’Impegno Sociale a Matteo D’Abrosca, Presidente Nazionale Associazione Oncologica Pediatrica, colpito in giovanissima età da una forma aggressiva di linfoma di Hodgkin e oggi completamente guarito.
All’atteso incontro, moderato dal giornalista e docente universitario Lorenzo Fiorito, interverranno con Antonio De Pandis: Armando Fusco, sindaco di Riardo, Elena Cubellis, coautrice del volume; Pasquale Iorio, coordinatore de “Le Piazze del Sapere”, Giorgio Magliocca, presidente Provincia di Caserta, Alfonso Piscitelli, presidente prima Commissione Consiliare Affari Istituzionali della Regione Campania.

“Il volume – sottolinea Antonio de Pandis – è un omaggio alla memoria dell’avvocato Federico de Pandis, fondatore dell’associazione”. La manifestazione si concluderà con la firma di un protocollo d’intesa con l’Associazione Nazionale dottori di Ricerca sezione di Caserta.

You might also like

Primo piano

Terrae Motus in cantiere. Il primo giugno apre al pubblico

Mercoledì primo giugno 2016 alle ore 11 viene presentata alla stampa, alla comunità artistica e alle autorità l’allestimento completo, anche se ancora provvisorio, della collezione Terrae Motus, che il gallerista

Attualità

Primo ottobre, sono 70 anni di Aeronautica militare a Caserta

Pietro Battarra – La Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare e Caserta insieme da 70 anni. E proprio per festeggiare lo storico rapporto una parata di avieri sfilerà lunedì primo ottobre per le strade della città.

Attualità

Una città senza verde. A Caserta spogliati anche gli alberi

«Ma è mai possibile che a Caserta non si riesce a valorizzare nessun “tesoro” urbano? Nella nostra città ci sono elementi culturali, architettonici e paesaggistici da far invidia a tante

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply