Anfiteatro Campano, l’omaggio commosso a Fausto Mesolella

Anfiteatro Campano, l’omaggio commosso a Fausto Mesolella

Claudio Sacco

tito e gli alieni 2- «Fausto era un musicista straordinario e un uomo fantastico, aveva un’energia inesauribile ed era bellissimo lavorare con lui, improvvisava sulle scene cose meravigliose. In questo film ci ha regalato un po’ della sua meravigliosa chitarra. Purtroppo è scomparso mentre stavamo lavorando al film, ma siamo riusciti lo stesso a conservare dei pezzi bellissimi». Non nasconde l’emozione Paola Randi, regista del film “Tito e gli alieni” proiettato ieri sera per il terzo appuntamento della rassegna “Dall’arena allo schermo” all’ombra dell’Anfiteatro Campano. La kermesse cinematografica è organizzata dall’associazione Arthmòs in collaborazione con Amico Bio e Radio Zar Zak. Direttore artistico è Francesco Massarelli.

Circa 500 le persone che non hanno voluto mancare per rendere omaggio al chitarrista prematuramente scomparso, autore della colonna sonora. Dopo la proiezione del film, che è una fiaba fantascientifica, il dibattito con i veri protagonisti del film, ovvero i due giovani e straordinari interpreti Luca Esposito e Chiara Stella Riccio. Con loro anche il direttore artistico Massarelli, la produttrice Matilde Barbagallo e la regista Paola Randi

In prima fila anche la direttrice del Polo Museale Antica Capua, Ida Gennarelli, entusiasta di tanto fermento: «Si tratta di una iniziativa – ha detto – di grande qualità e grande levatura culturale. Ci tenevamo molto a partecipare. L’auspicio è che l’anno prossimo questa kermesse si possa fare all’interno dell’anfiteatro, perché abbiamo avuto dei finanziamenti per il restauro del nostro colosso e speriamo di poter godere di questi spazi e di questi monumenti attraverso numerose iniziative come questa. Questa rassegna è straordinaria poiché riesce a coniugare il bello del cinema con la bellezza e la forza di questo monumento. Sono certa che da qui al termine della kermesse riusciremo anche a organizzare una visita guidata all’interno dell’anfiteatro prima della proiezione, uno spettacolo prima di un altro spettacolo». Prossimo appuntamento giovedì 12 luglio alle ore 21 con “Sergio e Sergej – Il professore e il cosmonauta” di Ernesto Daranas.

 

You might also like

Primo piano

Carlo e Camilla di Borbone a Caserta, nei loro cuori la Reggia

Maria Beatrice Crisci – La Reggia sempre nel cuore. Ed erano perfettamente a loro agio Carlo e Camilla di Borbone delle Due Sicilie questa mattina a Palazzo Reale, dove ritornano

Primo piano

Calvi Risorta, torna LiberArte in Villa sabato e domenica

(Redazione) – A Calvi Risorta torna LiberArte in Villa, giunta alla nona edizione. Anche quest’anno la Pro Loco Cales Novi promuove un appuntamento inteso come riprova o esaltazione del talento inventivo

Primo piano

E’ qui la festa! A Caserta la stella cometa è il mito Patti Smith

Maria Beatrice Crisci – Partirà ufficialmente stamattina il programma degli eventi natalizi Happy Theatre del Comune di Caserta. La messa in scena è per le ore 11 nelle stanze del Belvedere a

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply