AperiModaDesign a Caserta, architetti in vetrina a via Mazzini

AperiModaDesign a Caserta, architetti in vetrina a via Mazzini

Maria Beatrice Crisci

- aperimodadesign 4Dalla Reggia di Caserta al salotto buono della città, via Mazzini. NapoliModaDesign dopo i tre giorni intensi nel monumento vanvitelliano invade il centro storico con iniziative e appuntamenti organizzati in collaborazione con i più prestigiosi esercizi commerciali della città del settore dell’abbigliamento e del design. Priaperimodadesign 6mo incontro la boutique Mario D’Anna. È qui che si è tenuto un AperiModaDesign in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Caserta. Tema dell’appuntamento: Cultura, qualità e sostenibilità nella trasformazione della materia. Con la presidente dell’Ordine Rossella Bicco, gli architetti Paolo Basco e Mario Meola, componenti della commissione design. Quindi, Tommaso Palo direttore commerciale di Gufram. Quindi, l’art director di NapoliModaDesign Maurizio Martiniello. A fare gli onori di casa il titolare Mario D’Anna. Prossimo incontro giovedì 6 dicembre alle ore 17 da Nida, sempre in via Mazzini.

You might also like

Attualità

Pacemaker a 104 anni, “stop and go” all’Ospedale di Caserta

Maria Beatrice Crisci – Ripartire da 104 anni con un impianto di pacemaker. È questa la news che sicuramente ricade tra #lenotiziainpositivo di #ondawebtv e che arriva direttamente dall’Ospedale Sant’Anna e

Primo piano

La Magia del Natale. Gran finale con l’arrivo della Befana

Pietro Battarra – Ha fatto registrare una grande partecipazione di pubblico in questo periodo di festa “La Magia del Natale”,  la manifestazione del Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane, in programma fino

Primo piano

Reggia di Caserta, il Bosco raccontato con il tatto e l’olfatto

Pietro Battarra – Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali con lo slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”, ha confermato anche per il 2017 il suo impegno ad

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply