Aprire i libri per aprire le menti, è il video dell’Agenzia Mattei

Aprire i libri per aprire le menti, è il video dell’Agenzia Mattei

Enzo Battarra

- Il 23 aprile 1616 morirono gli scrittori Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Inca Garcilaso de la Vega. In questa data simbolo l’UNESCO ha voluto celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore. Ovunque si moltiplicano le iniziative a sostegno della ricorrenza.

Nel World Book and Copyright Day non mancano i casertani che singolarmente hanno aderito alle iniziative sui social network, partecipando su Facebook e su Twitter agli appelli alla lettura. Dispiace vedere ancora una volta le istituzioni culturali cittadine e quelle della provincia di Caserta off limits per l’esiguità delle proposte. Ma per fortuna che c’è il Mattei, verrebbe da dire. È l’istituto scolastico per l’istruzione professionale e artistica che, all’ombra della Reggia, si è inventato l’Agenzia Mattei, un team composto da studenti volontari capitanati dal docente Emanuele Abbate. E lavorando come una vera e propria agenzia di comunicazione, l’équipe realizza manifesti a carattere sociale e altri tipi di spot. In occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore l’Agenzia Mattei ha realizzato il video “Leggere stimola la mente”.
Bravi i ragazzi, bravi i docentti, bravo il preside Roberto Papa. In un minuto e 32 secondi ci sono tutta l’ironia e la consapevolezza di quanto il libro possa essere necessario nella vita quotidiana, nelle sue sarcastische utilizzazioni improprie all’uso come guida nelle professioni e nelle attività personali. È un grande invito alla lettura, ad aprire i libri per aprire le menti.

You might also like

Cultura

Agosto per Casagiove. Bilancio positivo per la rassegna

Gran successo per la rassegna “Agosto per Casagiove”. La kermesse, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale del sindaco Roberto Corsale, ha allietato tutti i fine-settimana dell’agosto casagiovese, tenendo compagnia ai tanti cittadini

Moda

Miss Italia 2018. A Jesolo alla conquista del titolo

Regina della Torre – Miss Italia al via ufficialmente. E l’emozione cresce sempre di più tra le ragazze. Ben nove quelle campane. Tra loro una sola casertana: Federica Aversano di

Primo piano

Lo Schiaccianoci. Week end a Caserta con Il Balletto del Sud

Maria Beatrice Crisci “Lo Schiaccianoci è il capolavoro di Cajkovskij che più affonda nella psiche personale di ognuno perché i protagonisti e le ambientazioni si legano alle personali vicende ed

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply