Arte e tecnologia alla Reggia di Caserta con il Cyberfest

Arte e tecnologia alla Reggia di Caserta con il Cyberfest

Claudio Sacco

- E’ il più grande festival di arte e tecnologia della Russia ed è realizzato dal Cyland Media Art Lab di San Pietroburgo.  E per la sua prima volta in Italia, è stata scelta Caserta. Dal 22 giugno al 1 luglio, la Reggia di Caserta ospiterà l’appuntamento conclusivo del tour mondiale della XI edizione del CyFest (Cyberfest), festival itinerante partito quest’anno da San Pietroburgo (RU), con tappe a New York (USA), Pechino (CH) e Brighton (UK). Nelle stanze barocche degli appartamenti reali, arte e tecnologia si fonderanno in una mostra a cura di Anna Frants, Elena Gubanova e Isabella Indolfi, che vedrà dialogare 13 artisti, italiani e russi: Anna Frants, Donato Piccolo, Alexandra Dementieva, Licia Galizia e Michelangelo Lupone, Elena Gubanova e Ivan Govorkov, Franz Cerami, Matilde De Feo e Max Coppeta, Daniele Spanò, Aleksey Grachev e Sergey Komarov, Maurizio Chiantone. Attraverso installazioni interattive, sculture cinetiche, video proiezioni e intelligenza artificiale, gli artisti declineranno il tema “Weather Forecast: Digital cloudiness” (Previsioni del tempo: Nuvolosità digitale) misurandosi con l’influenza delle nuove tecnologie sulla vita.  La mostra, allestita nelle Retrostanze del ‘700 – appartamenti nobili, si potrà visitare fino al 1 luglio, nei giorni e negli orari di apertura della Reggia, con il biglietto per gli appartamenti storici.

You might also like

Primo piano

Quando l’arte incontra la natura. Ecco Essentia rerum

L’arte incontra il Bosco di San Silvestro con la collettiva “Essentia rerum”. Il real casino borbonico, fattoria del re collegata alla sontuosa reggia vanvitelliana di Caserta, apre dunque le proprie

Primo piano

Napoli Maggio dei Monumenti, Fabbrica Wojtyla va in Comune

Claudio Sacco – La Fabbrica Wojtyla ritorna a Napoli il prossimo 3 maggio per il “Maggio dei Monumenti” organizzato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. La prestigiosa sede

Primo piano

Caserta. Enzo Avitabile al Comunale in Acoustic world

Maria Beatrice Crisci – Sul palco del Teatro Comunale di Caserta oggi venerdì 29 dicembre c’è Enzo Avitabile in Acoustic World. Avitabile compositore, musicologo, cantautore e polistrumentista partenopeo è l’emblema

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply