Arterrima, all’opening anche la neo assessora Tiziana Petrillo

Arterrima, all’opening anche la neo assessora Tiziana Petrillo

Maria Beatrice Crisci

tiziana petrillo

Tiziana Petrillo nella galleria Arterrima

Kicco e Alex Angi sono tornati a Caserta e anche questa volta per stupire. Se gli animali della Cracking Art avevano invaso nel 2016 la città e la Reggia di Caserta con la loro rigenerazione provocando reazioni più che positive, ancora di più hanno fatto le loro Camere delle Meraviglie. Affollatissima l’inaugurazione presso Arterrima gallery and B&B (in corso Trieste 167 a Caserta). La mostra a cura di Enzo Battarra sarà visitabile fino al 16 aprile. I due artisti di straordinaria valenza internazionale da Arterrima hanno presentato le loro produzioni singole. In esposizione il loro lavoro condotto autonomamente con grande qualità che ha invaso lo spazio con tutta l’esperienza che hanno maturato nel rapportarsi agli ambienti e alle strutture architettoniche. A fare gli onori di casa il gallerista Antonello Ricciardi, i due artisti e il curatore.

Le Camere delle Meraviglie6A rappresentare l’amministrazione comunale la neo assessora Tiziana Petrillo. Le sue parole: “È un grande piacere portare i miei primi saluti istituzionali qui ad Arterrimaassociazione culturale che fa, da quasi dieci anni, un grande e appassionato lavoro nella promozione dell’arte. Essere qui stasera, anche in veste di assessore, ha per me dunque una grande importanza. L’incarico che mi è stato affidato include diverse deleghe che, pur spaziando in differenti campi, devono però essere, e voglio che siano, tutte strumentali allo sviluppo della cultura della nostra città. Sviluppo che si esprime non solo attraverso la creazione di sinergie tra le associazioni, l’università e i talenti che da sempre Caserta esprime, non solo nella promozione di iniziative nei siti storici e di rapporti con l’Unesco, ma anche nel facilitare la creazione delle condizioni ambientali e strutturali necessarie affinché la cultura, nel senso più ampio, possa diventare un valore pregnante della nostra città, da tutti condiviso e fruibile”.

You might also like

Primo piano

Caserta, tutto pronto per Colorito: Siamo quello che mangiamo

Domani mercoledì 6 luglio 2016 alle ore 10:30, sarà presentato alla stampa “Colorito”, lo spazio innovativo pensato per coloro che conoscono ed amano quello che mangiano destinato alla produzione, alla

Cultura

Natale alla Reggia, un vero successo per l’economia casertana

Claudio Sacco – Concerti, balli, spettacoli, mostre, rappresentazioni teatrali, tableau vivant, ma anche rievocazioni storiche. Questo è stato il “Natale alla Reggia“. Al direttore del monumento vanvitelliano Mauro Felicori il compito di tracciare un

Primo piano

Assassinio in salsa napoletana, il romanzo di Pino Imperatore

Enzo Battarra – Napoli in “giallo” nel nuovo romanzo di Pino Imperatore. Ma lo scrittore non ha rinunciato alla sua splendida vena umoristica. E ha svelato la genesi e la

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply