Babbo Natale o Babbo fiscale? Ecco le novità

Babbo Natale o Babbo fiscale? Ecco le novità

(Redazione) – Quali saranno le novità della Legge di Stabilità? L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta ha organizzato sull’argomento un interessante appuntamento in programma per giovedì primo dicembre. Il titolo è ovviamente “Le Novità della Legge di Stabilità 2017 e il decreto fiscale collegato”. L’incontro si terrà dalle ore 9,30 alle ore 13,30 presso la sede dell’Ordine in via Galilei 2. Dopo i saluti del presidente dell’Ordine Pietro Raucci, la relazione di Ernesto Gatto, Commercialista in Palermo e Rappresentante del CNDCEC presso la F.E.E. a Bruxelles.

Tra gli argomenti che saranno trattati: La rottamazione delle cartelle esattoriali scadute. La riduzione dell’Ires come previsto dalle Legge di stabilità 2016, che scende dal 27,5% al 24%. La sostituzione degli studi di settore con gli Indicatori di Compliance. E ancora, altre novità per le imprese ed i professionisti.

La partecipazione all’evento è gratuita e dà diritto all’acquisizione di 1 credito formativo valido ai fini della formazione professionale continua per ogni ora di effettiva partecipazione fino ad un massimo di 4 crediti.

You might also like

Cultura

Estate al Cerro, a Telese Terme con il Festival Fantasiologico

Claudio Sacco – Il teatro del Cerro a Telese Terme dopo vent’anni riapre al pubblico con la manifestazione Estate al Cerro. Un ciclo d’incontri culturali, musicali e d’intrattenimento vario, non solo per

Food

Taburno Experience a Cautano, è festa per la patata interrata

Maria Beatrice Crisci – Si chiama “Taburno Experience” ed è la festa della patata interrata e dell’antico rito di conservazione con i produttori delle Comunità del Cibo Slow Food, cookingshow con

Editoriale

Urban Nature Caserta, con il Wwf ecco la natura in città

Maria Beatrice Crisci – «Percorrendo le strade di Caserta, in particolare quello che viene denominato “centro storico”, assistiamo ad uno spettacolo indecoroso: le fioriere, di varia forma e materiale, ospitano

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply