Befana in corsia a Marcianise con il Lions Club Caserta

Befana in corsia a Marcianise con il Lions Club Caserta

(Redazione) – Come ormai da molti anni, continuando una apprezzata tradizione che si realizza da molti anni, per esprimere la solidarietà i soci del Lions Club Caserta Terra di Lavoro Reloaded si sono recati la mattina di venerdì 6 gennaio al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Marcianise, per offrire dei giocattoli e una carezza ai tanti bambini ricoverati nel giorno dell’Epifania. Commossi e incuriositi i bambini, anche i più piccoli, che, vinta una prima diffidenza, temendo un regalo per una siringa, si sono poi avvicinati con gioia a scegliere il giocattolo preferito e hanno regalato ai presenti dei bellissimi sorrisi.

schermata-2017-01-06-alle-19-36-50

La Direzione sanitaria, il primario Antonino Puorto e tutto il personale medico e infermieristico sono stati felici di accogliere questa manifestazione e ai soci del Lions Club casertano hanno espresso la loro gratitudine assieme a quella dei genitori dei bambini. Altri giocattoli sono stati lasciati alla caposala perché fossero offerti ai bambini che si sarebbero potuti ricoverare nella giornata e ad alcuni piccoli in cura domiciliare.schermata-2017-01-06-alle-19-37-30

“E’ sempre bello, commovente e appagante offrire giocattoli ai bambini ed essere ripagati dal loro sorriso. Questo è un service – afferma il presidente del sodalizio casertano Crescenzo Muto – che ha sempre caratterizzato il nostro club, è rivolto ai bambini e lo realizzeremo sempre”. Grande soddisfazione da parte di tutti i soci e appuntamento alla Befana dell’anno prossimo.

 

You might also like

Sport

La Pasta Reggia perde per 82-87 con la Grissin Bon

(Enzo Battarra)                 La Pasta Reggia perde per 82-87 al PalaMaggiò con la Grissin Bon Reggio Emilia e pregiudica ulteriormente la sua già grave

Attualità

Touring Club Italiano e Carditello intesa nel nome della cultura

Pietro Battarra – La valorizzazione del Real Sito di Carditello. E’ questo l’obiettivo primario del protocollo d’intesa tra Touring Club Italiano e la Reale tenuta di Carditello. L’intesa, in particolare, mira ad

Primo piano

Ecco al PAN i sei personaggi in cerca di Imperatore e Gerla

Totore, ventenne napoletano, causa un rocambolesco incidente automobilistico in cui restano coinvolte sei persone. Poi sparisce. Dov’è finito? Perché è fuggito? E soprattutto, quali misteri si nascondono dietro il suo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply