Biennale Belvedere. In mostra le opere donate dagli artisti

Biennale Belvedere. In mostra le opere donate dagli artisti

Luigi D’Ambra

- Sarà inaugurata martedì 28 novembre alle ore 12 la mostra “Biennale Belvedere Opere Donate”. L’esposizione è allestita presso il salone Marketing PT del Complesso Monumentale Unesco del Belvedere di San Leucio. Prima del vernissage la conferenza stampa. Ricordiamo che “Terra Madre”, è la prima edizione della Biennale d’Arte Contemporanea del Belvedere di San Leucio. La manifestazione si è conclusa il 21 ottobre scorso con la consegna dei premi e la presentazione del catalogo. Il Premio Belvedere è stato assegnato all’artista Mark Kostabi, il Premio Internazionale Stampa Estera a Carmen Pomella, Stampa Italia a Stefania Sergi, Europeo a Giovanni Balzano, Orlando Arte a Anna Scopetta, il Premio Oscar Farinetti a Marina Desogus, Galleria Toro Arte a Olga Kosheleva, il Premio Victorinox Swiss a Fabio Ricchetti, Migros Kulturprozent a Francesca Falli, Galleria Keller Zürich a Mario Lanzione.

catalogo- biennale 2E ancora, il Premio Peppe Zullo ad Alessandro Rillo e quello Giovani Artisti a Simona Rosati. Quindi, il Premio TramaLogo a Ferdinando Gravina. Questa prima edizione della Biennale sarà sicuramente ricordata anche per il catalogo-libro, un’opera editoriale che rimarrà come raffinata testimonianza dell’evento e come circostanziato documento della migliore produzione artistica del territorio campano e della molteplice attività nazionale, con testimonianze pervenute anche da Paesi esteri. Il catalogo, uno splendido volume contenente le foto a colori di tutte le opere esposte con le schede biografiche degli artisti e i testi introduttivi istituzionali e curatoriali. La Biennale del Belvedere ci ha regalato tante soddisfazioni”, aveva sottolineato Domenico Luise, referente di WebClub, l’associazione che ha organizzato l’evento in collaborazione con i Comuni di Caserta e Casagiove. “Soprattutto siamo soddisfatti per l’affluenza del pubblico che ha toccato le 20.000 presenze nei 21 giorni di apertura. Non da meno sono state le interazioni on-line che hanno raggiunto numeri a sei cifre. La riconoscenza e la vicinanza all’arte dimostrate dai casertani ci hanno caricati di buona energia che metteremo subito a disposizione della seconda edizione”.

You might also like

Attualità

Carnevale è morto, viva Carnevale. Il lamento che si fa osceno

Augusto Ferraiuolo – La Lamentazione per Carnevale Morto è un rituale carnevalesco molto diffuso anche in Campania. A Marcianise come a San Marco Evangelista, Maddaloni, Arienzo e Tuoro, ma è una

Primo piano

Si è fatta l’Ora, un’altra Caserta è possibile. Parola di WWF

(Maria Beatrice Crisci) – «Earth Hour a Caserta non è stata una una festa e tanto meno una passerella. Earth Hour a Caserta è stato un momento di riflessione per

Spettacolo

Napoli, i concerti del Conservatorio. Lezioni di piano e violino

Claudio Sacco (Ph Pino Attanasio) – Nella bellissima location dello storico conservatorio di musica di San Pietro a Maiella nuovo appuntamento con la rassegna “I concerti del Conservatorio”. Nella spettacolare

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply