Caiazzo, con l’Anfitrione al via la nuova stagione teatrale

Caiazzo, con l’Anfitrione al via la nuova stagione teatrale

Claudio Sacco

 – Schermata 2019-09-29 alle 14.16.11Presentata la stagione teatrale 2019/2020 del Teatro Jovinelli. La conferenza stampa al Comune di Caiazzo. A presiedere la mattinata è stato il maestro Franco Mantovanelli, che ha rinnovato l’impegno con la comunità caiatina per il terzo anno consecutivo. Il direttore artistico Enzo Varone ha messo in evidenza la qualità della proposta che poterà nel borgo di Terra di Lavoro artisti nazionali del calibro di Stefano Sarcinelli, Giovanni Allocca, Carmen Pommella ed Antonio Fiorillo, a prezzi popolari. Gli organizzatori hanno sottolineato l’importanza di continuare a costruire un percorso di crescita artistica per la città, ipotizzando l’eventualità di iter formativi legati all’arte della messa in scena nella struttura di Palazzo Mazziotti. Il sindaco Stefano Giaquinto, dopo i saluti istituzionali, si è detto soddisfatto dell’iniziativa, che anche quest’anno consentirà agli appassionati del comprensorio di assistere a esibizioni di qualità.

Saranno 8 gli spettacoli in cartellone. Il primo appuntamento è per domenica 3 novembre con l’Anfitrione di Plauto.

You might also like

Primo piano

Artestate chiude con Ciro Ceruti e Francesco Procopio

Si conclude giovedì 22 settembre alle ore 21 con lo spettacolo “I nuovi poveri” la rassegna Artestate, organizzata dall’Amministrazione comunale di Casagiove e finanziata dalla Regione Campania. Protagonisti della commedia

Primo piano

Vinti e vincitori, a Caserta la sala consiliare come un tribunale

Pietro Battarra – Vinti e vincitori è lo spettacolo che andrà in scena venerdì 26 gennaio alle ore 17  nella sala consiliare del Comune di Caserta in omaggio alla Giornata della

Attualità

Una canapa tutta da mangiare, si fa gastronomia a Caturano

Maria Beatrice Crisci – La canapa ha segnato la storia del territorio casertano e potrebbe anche rappresentare il futuro nell’economia di Terra di Lavoro. Infatti, negli ultimi tempi si sono registrate

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply