Casapozzano pensa in musica, il Think Jazz festival al Castello

Casapozzano pensa in musica, il Think Jazz festival al Castello

Maria Beatrice Crisci

Locandina Casapozzano – Nasce dal desiderio di dare voce alle nuove realtà artistiche del nostro territorio la quinta edizione del Think Jazz festival, la rassegna in programma dal 2 al 4 agosto prossimo nell’antico borgo del Comune di Orta di Atella. Quest’anno per la prima volta vedrà coinvolta, oltre piazza Virgilio, anche la corte del Castello di Casapozzano. Ad organizzare il festival Antonio Mozzillo, Luca Varavallo, Antonio Commone e Pasquale Mozzillo. Questo il programma: venerdì alle 21,30 il polistrumentista autodidatta israeliano, compositore ed educatore Adam Ben Ezra. Sabato, sempre alle 21,30, il Lorenzo De Finti Quartet e domenica il Vincent Peirani Trio. Gli organizzatori ricordano che durante la kermesse ogni sera in piazza Virgilio, il largo adiacente il Castello, si svolgeranno i concerti di artisti emergenti del territorio. Venerdì ci sarà la performance di Gianluca Manfredonia e sabato invece il Jack’s Snack 4et dalle 20,30 alle 23,15. Infine, domenica, appuntamento in piazza alle 12 con la Vesuvian Dixieland Band e a seguire  con la Nuova Accademia Toscanini.

You might also like

Primo piano

Pulcinellamente. Premio alla carriera a Ferzan Ozpetek

(Luigi D’Ambra) PulciNellaMente alla Carriera 2017 al grande regista Ferzan Ozpetek. E’ lui, infatti, uno dei grandi nomi della cultura e dello spettacolo che domani mattina riceverà il Premio a

Arte

Al Madre di Napoli seminario con Stephen Prina

Nell’ambito del progetto MADREscenza Seasonal School, avviato dal 2013 e giunto alla sua quarta edizione, lunedì 6 e martedì 7 giugno, dalle 10 alle ore 14 (Sala Re_PUBBLICA MADRE, piano terra)

Primo piano

Prosit1990. Il piatto del giorno

Linguina al riccio di mare con brodetto di verde di zucchine. Ecco il piatto che lo chef Peppe Russo di Prosit1990 propone oggi agli amici di #ondawebtv. Il locale nel

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply