Caserta. A Terre Blu per l’Open Day dell’editoria d’arte

Caserta. A Terre Blu per l’Open Day dell’editoria d’arte

Maria Beatrice Crisci

- Dopo la serata Patafisica dedicata all’artista Mario Persico, il nuovo centro Terre Blu dell’architetto Giuseppe Coppola, al civico 27 di via San Nicola in località San Benedetto a Caserta,  è pronto ad una nuova iniziativa.

Ovvero l’Open Day dell’editoria d’arte. Domani venerdì 8 dicembre dalle ore 10 alle ore 20, Terre Blu presenterà uno spaccato della storica stamperia “Il LaborMario Persicoatorio/le edizioni” di Vittorio Avella e Antonio Sgambati: libri d’arte, incisioni, acqueforti, piccoli volumi dedicati alla festa del merlo ed altro ancora. “Per tutta la giornata – fa sapere l’architetto Giuseppe Coppola – sarà possibile aggirarsi tra le opere patafisiche esposte e visitare il nuovo bookshop curiosando tra libri, multipli d’arte, piccoli oggetti e cadeaux intelligenti”. Un’occasione davvero unica e singolare, da non perdere! (Immagine in copertina è di Oreste Zevola).

You might also like

Food

A tutta pasta! Colorito fa lezioni di enogastronomia

Dal prossimo 22 settembre Colorito, il polo agroalimentare casertano del gruppo Megamark per la valorizzazione e la promozione dei prodotti di eccellenza territoriali, propone un primo ciclo di quattro incontri

Arte

Casa Morra, nasce a Napoli un nuovo museo d’arte

(Mario Caldara) – Napoli e l’arte hanno un legame indissolubile. Numerosi sono stati i personaggi che, dopo aver visto questa città, sono rimasti affascinati a tal punto da sentire il

Spettacolo

Il gospel? Si canta in napoletano con un sound mediterraneo

Enzo Battarra – «So’ figlie a Dio». Lo cantano i Neapolitan Gospel, gruppo musicale che innalza lodi e adorazioni al Signore cantando in lingua partenopea. Sono in tre e domenica 30 luglio alle 10,30 saranno nel Life

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply