Caserta, alle Regie Cavallerizze seminario su cibo e cultura

Caserta, alle Regie Cavallerizze seminario su cibo e cultura

Maria Beatrice Crisci

IMG_2965- “È questo l’inizio di un futuro che punta a un sempre maggiore gemellaggio tra enogastronomia e territorio. Quindi, cibo e cultura”. Così Domenico Raimondo, presidente del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Dop a margine del seminario formativo organizzato dall’associazione di consorzi Aicig nella sede del #Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala campana Dop presso le Regie Cavallerizze, all’interno della Reggia di Caserta. Il tema della giornata è stato: Il Consorzio alla Reggia: la sinergia fra patrimonio culturale e produzione enogastronomica – benefici per il territorio e replicabilità del modello. Un appuntamento nato anche in previsione del 2018, proclamato “Anno del cibo” proprio dai due ministeri delle Politiche agricole e dei Beni culturali.

Presenti tra gli altri il direttore del Consorzio Pier Maria Saccani, il sindaco di Caserta Carlo Marino e Mauro Felicori, direttore della Reggia vanvitelliana. Sono intervenuti, inoltre, Angelo Amato, presidente del Consorzio di tutela del Limone Costa di Amalfi Igp su “Il prodotto tradizionale e il suo territorio d’origine”; Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di tutela del formaggio Grana Padano Dop su “Consorzio Grana Padano e Arena di Verona: connubio tra eccellenze italiane conosciute in tutto il mondo”. A chiudere l’evento il maestro pizzaiolo Franco Pepe di “Pepe in Grani” che ha raccontato la valorizzazione dei prodotti Dop e Igp nella ristorazione e ha fatto degustare una delle sue creazioni, la pizza “Scarpetta”.

Oggi, poi, sempre nella sede del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala campana Dop, arriveranno i vertici dei Consorzi di Tutela di Asiago, Gorgonzola, Pecorino Sardo e Taleggio per la tappa del progetto congiunto “Grandi Formaggi Dop” dedicata alla Grande Distribuzione Organizzata, dal titolo “Qualità che piace e si vede!”. Con una serie di appuntamenti in tutta Italia, i Grandi Formaggi Dop guidano gli operatori della Gdo in un percorso formativo per comunicare al meglio i prodotti a indicazione geografica. Leo Bertozzi, direttore di Aicig, aprirà i lavori con il racconto dei cinque prodotti, comprensivo di degustazione guidata. A seguire interverrà con i propri suggerimenti Luigi Rubinelli, esperto di marketing del settore alimentare.

You might also like

Primo piano

Oplontis by-night, sotto il Vesuvio i fasti della Villa di Poppea

Mario Caldara – Forse non molti sono consci dell’importanza e del valore del sito archeologico di Torre Annunziata, Oplontis. Al pari del prestigioso e famoso sito di Pompei, e del

Primo piano

San Silvestro, La Mansarda racconta un Bosco di Storie

Domenica 2 ottobre, con inizio alle ore 11, in occasione dell’ultima giornata di ingresso gratuito nell’Oasi casertana del Bosco di San Silvestro per il cinquantesimo anniversario del WWF Italia, verrà

Food

Olio di Palma e rischi per la salute. Caputo interviene al Parlamento europeo

Accolta dal Parlamento europeo una interrogazione orale, promossa dall’europarlamentare S&D Nicola Caputo e sottoscritta da 70 altri eurodeputati di ogni schieramento, sui rischi per la salute legati al consumo di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply