Caserta. Al Pinto studenti in festa, vince la solidarietà

Caserta. Al Pinto studenti in festa, vince la solidarietà

Maria Beatrice Crisci

- L’Istituto Alberghiero Ferraris, l’ItIMG_3903c Terra di Lavoro e il Don Gnocchi di Maddaloni. Queste le tre scuole che si sono aggiudicate i primi tre posti al termine di una intensa mattinata di festa e divertimento promossa dall’associazione San Francesco d’Assisi di cui è presidente Maddalena Russo. Una grande iniziativa di solidarietà che è stata abbracciata in pieno dalla società Casertana Fc. Tantissimi gli studenti che IMG_8064dagli spalti con entusiasmo e partecipazione hanno reso l’evento ancora più coinvolgente. Nel corso della manifestazione le performance musicali e di danza delle scuole, mentre i giocatori della Casertana Calcio hanno affrontato la squadra degli studenti disputando la Partita del Cuore. A portare il saluto del Comune di Caserta l’assessore all’istruzione Maddalena Corvino. Tra le scuole presenti anche il Liceo Diaz, l’istituto comprensivo Pietro Giannone e l’Isiss Majorana di Santa Maria a Vico. Presenti anche diversi ragazzi dell’ex canapificio co la band Kalifoo Ground. A condurre la manifestazione la giornalista Ornella Mincione.

 

You might also like

Attualità

Casagiove celebra i suoi primi 70 anni

(redazione) – Hanno avuto il via ieri le iniziative a Casagiove per i 70 anni di Riconquistata Autonomia Comunale, avvenuta il 12 novembre 1946. Per celebrare il momento storico, l’Amministrazione Comunale,

Primo piano

Donazione organi, un gesto di grande generosità

Luigi D’Ambra Decidere di donare i propri organi e tessuti dopo la morte è un gesto di grande generosità. Così facendo si dona ad uno o più pazienti, in molti

Arte

Peppe Ferraro, ad Arterrima la sua personale “Sotto pelle”

Maria Beatrice Crisci – Peppe Ferraro tra gli artisti più rappresentativi in Campania ha inaugurato giovedì sera la sua personale dal titolo “Sotto pelle”. Ad ospitare la mostra la contemporary house

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply