Caserta, arte e motori. Omaggio delle Ferrari alla Biennale

Caserta, arte e motori. Omaggio delle Ferrari alla Biennale

Maria Beatrice Crisci

- Neanche le Ferrari hanno potuto trattenersi dal richiamo della Biennale d’arte contemporanea del Belvedere di San Leucio e 24 ore prima dell’inaugurazione hanno fatto capolino nel piazzale di Ferdinando, il primo cortile del sito borbonico. Le splendide auto si sono specchiate nelle sculture allestite all’aperto che fanno da anteprima alla imponente rassegna artistica ospitata nei suggestivi spazi del Real monumento. Le Ferrari esprimono tecnologia, ma soprattutto gusto e innovazione, un abbinamento felice con le sperimentazioni artistiche esposte nel Belvedere. Questo è stato il preludio all’insegna del lusso e della bellezza. Domani pomeriggio, domenica primo ottobre, si apriranno i cancelli del Complesso Monumentale e il pubblico affollerà le sette sezioni in cui è articolata la Biennale 2017, dedicata al tema di grande attualità Terra Madre.

ferrari - belvedere2L’evento è organizzato dalla WebClub in collaborazione con le città di Caserta e Casagiove. Il taglio del nastro della Biennale sarà preceduto da un incontro di presentazione ospitato nella sala conferenze del Real Sito Borbonico di San Leucio. Interverranno il sottosegretario per i Beni e le Attività Culturali Antimo Cesaro, il sindaco di Caserta Carlo Marino con l’assessore alla Cultura Daniela Borrelli e il primo cittadino di Casagiove Roberto Corsale con il consigliere delegato Gennaro Caiazza. Quindi, il direttore artistico della Biennale Gianpaolo Coronas, il presidente di giuria e curatore Sergio Gaddi e per la WebClub Domenico Luise, Francesco Assunto e Gianluigi De Vita. In rappresentanza della Regione Campania il consigliere Luigi Bosco.

You might also like

Primo piano

Una lezione speciale alla Reggia con l’opera di Kounellis

(Maria Beatrice Crisci) – La maestosa opera di Jannis Kounellis presente nella collezione Terrae Motus alla Reggia di Caserta è stata oggetto qualche giorno fa di una lezione aperta in

Primo piano

Preziosi incanta il pubblico dell’Anfiteatro con il suo Prometeo

Una serata indimenticabile. Ai nostri giorni poter partecipare senza oneri e restrizioni ad eventi di così alto spessore, e godere allo stesso tempo del fascino di luoghi simbolo del nostro

Attualità

Giornata mondiale del latte, Città della Scienza diventa bianca

Claudio Sacco – Si celebra oggi primo giugno la Giornata Mondiale del Latte, il World Milk Day. Nell’ambito dell’iniziativa, Gnam Village di Città della Scienza a Napoli promuove insieme con le

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply