Caserta, il teatro ha trovato casa e il Piccolo fa diciotto anni

Caserta, il teatro ha trovato casa e il Piccolo fa diciotto anni

Maria Beatrice Crisci

Enzo Battarra e Angelo Bove

Enzo Battarra e Angelo Bove

- Un po’ galà teatrale, un po’ conferenza stampa. È stata presentata così la nuova stagione del Piccolo Teatro Cts, al civico 6 di via Louis Pasteur 6 nella zona Centurano. È lo spazio off più longevo di Caserta, nato nel 1991. Sul palco il giornalista culturale Enzo Battarra e il direttore artistico del CTS Angelo Bove. In platea, oltre ai  giornalisti, molti degli attori, registi e autori che saranno i protagonisti del cartellone e che sono intervenuti presentando i loro spettacoli.

Si presenta ricca come sempre con i suoi ventisette spettacoli diversi e con tante novità questa diciottesima stagione, dal titolo “A casa di Angelo e Paola“, proprio a contrassegnare il sentimento di accoglienza che caratterizza questo palcoscenico. “Il Piccolo di Caserta – ha sostenuto Enzo Battarra – offre una dimensione di teatro domestico, qui si sta veramente a casa. È la casa di Angelo e Paola Bove, ma è la casa di tutti coloro che amano il teatro, in tutte le sue articolazioni, dalla ricerca alla tradizione, dalla sperimentazione al classico. È un teatro che nasce all’interno di un’abitazione, il palco e la platea sono un tutt’uno con la residenza dei padroni di casa, il foyer è lo stesso soggiorno. Insomma, questa è la casa del teatro”.

La diciottesima stagione teatrale del Piccolo casertano ha anche un suo manifesto, firmato da Enzo Elefante, docente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. Un cerchio, che è il cerchio della vita ma anche quello di una stagione di spettacoli, racchiude al suo interno tre maschere, che esprimono ilarità, tragedia e attenzione.

You might also like

Primo piano

Bruno Donzelli nella Scala dell’arte, la sua personale a Milano

Maria Beatrice Crisci – “Con Milano ho sempre avuto un rapporto particolare. Giovanissimo ho esposto al Premio San Fedele. È una città che porto nel cuore e poi c’è il fermento

Primo piano

A piedi nel Parco, alla scoperta di una regina delle camelie

(Enzo Battarra) – Non sarà una passeggiata a piedi nudi nel Parco, ma avrà comunque un risvolto romantico la manifestazione “Camelie in fiore alla Castelluccia”. L’iniziativa è per domenica 5

Food

Festa del gelato. Dolce week-end a Caserta

Pietro Battarra – Un’occasione golosa da non perdere quella che colorerà la città di Caserta il prossimo fine settimana. Da venerdì 1 giugno e fino 3 l’appuntamento con i migliori

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply