Caserta in the Seventies, lo stato dell’arte ora tutto in un libro

Caserta in the Seventies, lo stato dell’arte ora tutto in un libro

Maria Beatrice Crisci

- È per venerdì 15 ottobre alle ore 18,30 presso la sede polifunzionale della casa editrice Terre Blu, in via San Nicola 27 a Caserta, la presentazione del libro “Caserta 70. Movimenti artistici in Terra di Lavoro” di Luca Palermo. Con l’autore che è docente universitario della Vanvitelli, Enrico Crispolti, teorico dell’arte nel sociale, e Massimo Bignardi, studioso della cultura artistica meridionale, entrambi attenti nei decenni scorsi a seguire le tumultuose dinamiche artistiche casertane. Con loro l’architetto Giuseppe Coppola, direttore di Terre Blu.

L’evento sarà abbinato a una mostra di lavori realizzati da alcuni degli artisti più rappresentativi del decennio analizzato: Raffaele Bova, Crescenzo Del Vecchio, Peppe Ferraro, Gabriele Marino, Livio Marino Atellano, Andrea Sparaco, Antonello Tagliafierro, Giovanni Tariello e Paolo Ventriglia.

You might also like

Primo piano

Reggia di Caserta, Fausto Mesolella re di luce grazie a Lodola

Maria Beatrice Crisci – C’è anche il gigante luminoso di Fausto Mesollela, tra le sculture di Marco Lodola inaugurate il 13 giugno per la mostra Tempus-Time allestita nella Reggia di Caserta,

Primo piano

Sicurezza per le scuole casertane. Sgambato: bene a sinergia istituzionale

Questa mattina presso la sede della Provincia di Caserta, si terrà un vertice tra il Presidente dell’Amministrazione provinciale, Angelo Di Costanzo, l’Assessore all’Istruzione della Regione Campania, Lucia Fortini, l’onorevole Camilla Sgambato

Primo piano

Una #domenicalmuseo. Lunghe file davanti alla Reggia di Caserta

(Beatrice Crisci)  – Sono oltre 6000 i biglietti staccati alla Reggia di Caserta a metà giornata in questa prima domenica di luglio, una #domenicalmuseo. Nonostante il caldo in tanti si sono accalcati in fila all’entrata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply