Caserta, la scuola si è messa in bici per una città più vivibile

Caserta, la scuola si è messa in bici per una città più vivibile

Enza Sesio

 – scuola in bici Si è appena conclusa ScuolaInbici, pedalata prima degli esami 2019 organizzata dall’Itis Giordani, dalla dirigente Antonella Serpico, da Giovanna Gentile, organizzazione di Nando Taccogna. Media partner Ondawebtv con Maria Beatrice Crisci. L’iniziativa si è avvalsa del patrocinio del Comune di Caserta. Partecipanti docenti, cittadini casertani, nonché l’assessora alla Pubblica Istruzione Maddalena Corvino. Il gruppo di ciclisti, partito da piazza Margherita, ha attraversato il centro storico e fatto tappa da Basilico in via Renella per il primo ristoro, da Pistacchi & Dintorni in Vicolo Reame di Napoli per degustare una dissetante tisana e da Celestino sul Corso Trieste dove si è unito ai partecipanti l’ingegnere ambientalista nonché consigliere comunale Francesco Apperti. Un’allegra brigata su due ruote, utile a sottolineare l’importanza della mobilità senza impatto ambientale, ecologico, sano e la necessità, non procrastinabile, di piste ciclabili in città. Momenti di confronto, di scambio di idee, di progetti per il futuro di questa iniziativa che si auspica diventi della città, che coinvolga i comitati studenteschi, associazioni ambientaliste, i rappresentanti degli studenti, un maggior numero di cittadini, che nasca un coordinamento fra gli istituti di secondo grado di Caserta. L’invito, certo, può arrivare da una scuola come l’Itis, attenta ai temi ambientali e alla cittadinanza attiva, ma può appartenere alla città.

You might also like

Cultura

Omaggio all’arte casertana, una sala “de Core” al Museo

(Beatrice Crisci) – Il Museo di Arte Contemporanea dell’ex cenobio di Sant’Agostino rafforzerà il suo ruolo di galleria civica dedicando una sala ad Antonio de Core, artista casertano scomparso venti

Primo piano

A Caserta il primo Vaffa Day per la difesa del verde pubblico

L’associazione senza scopo di lucro Lor.En promuove azioni di Cittadinanza attiva per la diffusione della legalità sul territorio attraverso la partecipazione democratica dei cittadini. Questa volta per il taglio delle

Attualità

l gazebo di Marino a piazza Pitesti. Lavoro, servizi sociali e sicurezza le richieste dei casertani

Tante le proposte avanzate dai cittadini che nella giornata odierna hanno fatto visita al gazebo organizzato in piazza Pitesti dal candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo Marino, e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply