Caserta mon amour, la première di Aurora Leone al Comunale

Caserta mon amour, la première di Aurora Leone al Comunale

Maria Beatrice Crisci

- aurora leone«Il 4 maggio del 2018 ho portato in scena “Quotidiana Mente”, per la prima volta, davanti ad 80 persone. Ieri sera, a distanza di un anno, ne eravate 400. Non si può spiegare, un sogno». Aurora Leone, giovane autrice e attrice casertana, arrivata in  finale a Italia’s got talent, affida a un post su Facebook il commento alla serata che l’ha vista protagonista al Teatro Comunale di Caserta.

E invero erano davvero in tanti. Amici, parenti, genitori e nonni compresi. Sul palco del Parravano Aurora è andata in scena con il suo monologo “Quotidiana Mente – Una famiglia a pretesto”. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Comune di Caserta, presente in prima fila il sindaco Carlo Marino. la première al Comunale ha rappresentato da parte della diciannovenne un ringraziamento ai tanti concittadini che l’hanno sostenuta nell’avventura televisiva. E a conclusione della serata un selfie complessivo ha immortalato l’evento, ma ha anche sancito il rapporto culturale e affettivo di Aurora con la sua città. Caserta ne è consapevole e l’ha adottata. Così nasce una stella.

You might also like

Primo piano

Caserta, il teatro ha trovato casa e il Piccolo fa diciotto anni

Maria Beatrice Crisci – Un po’ galà teatrale, un po’ conferenza stampa. È stata presentata così la nuova stagione del Piccolo Teatro Cts, al civico 6 di via Louis Pasteur 6 nella

Attualità

Riti settennali di Guardia Sanframondi, oggi due processioni

Maria Beatrice Crisci, foto di Rita Falato – Due le processioni in programma oggi martedì 22, secondo giorno dei Riti settennali di Guardia Sanframondi. Partirà dalla Chiesa di San Rocco la

Editoriale

Caserta, il fuoco dell’Universiade ha fatto un giro per la città

Maria Beatrice Crisci (ph Ciro Santangelo)  –  La Torcia dell’Universiade 2019 ha fatto tappa a Caserta. La partenza dall’Università Vanvitelli, Dipartimento di Scienze Politiche, con il rettore Giuseppe Paolisso e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply