Tempo di winter festival, un Natale con poche stelle a Caserta

Tempo di winter festival, un Natale con poche stelle a Caserta

Maria Beatrice Crisci

- “Una contaminazione tra i grandi eventi anche internazionali e le identità del territorio”. Questo lo spirito di “Happy Theatre” nelle parole del sindaco di Caserta Carlo Marino alla conferenza stampa di presentazione. Il winter festival sarà ospitato in città per un mese dall’8 dicembre fino all’8 gennaio. Pochi in verità gli appuntamenti di ampio respiro e molto sarà lo spazio dato alle iniziative a carattere localistico. Come stella di Natale brillerà sicuramente il nome altisonante di Patti Smith, ma accenderanno le loro luci artisti come Lina Sastri, Enzo Avitabile, Noa e gli Avion Travel, chiamati al concerto di chiusura. Un legittimoprogramma winter festival caserta palcoscenico cartellone stelle natale 2017sarà dato anche allo scrittore e sceneggiatore casertano Francesco Piccolo. Poi un mix di tradizioni popolari come il Presepe Vivente a Vaccheria o di iniziative commerciali come il Villaggio di Babbo Natale o i Chocolate Days, dove emergono anche talenti artistici provenienti dal territorio come Pietro Condorelli, i Nantiscia e Pierluigi Tortora. Spazio anche alla Compagnia della Città e Fabbrica Wojtyla e ad altre aggregazioni giovanili. Primo appuntamento l’8 dicembre con La Mansarda che proporrà nel Real Sito di San Leucio “Il Mito di Aracne“.  Questo in sintesi il cartellone di Happy Theatre. Alla conferenza stampa presenti, oltre al primo cittadino, gli assessori Daniela Borrelli ed Emiliano Casale.

 

You might also like

Moda

Miss Italia, le bellezze della Campania alla conquista di Jesolo

Regina della Torre – “Sono ben nove le ragazze che partono per la prefinale di Jesolo dal 3 all’8 settembre. Tra loro una sola casertana: Federica Aversano di Santa Maria Capua

Primo piano

Accoglienza consapevole. La Cgil Caserta fa appello ai sindaci della provincia

“L’accoglienza dei richiedenti asilo è comunemente vista come un peso che ricade sulle spalle dei cittadini italiani, come dimostrano anche i numerosi episodi di protesta all’apice della cronaca del territorio

Arte

Casa Morra, nasce a Napoli un nuovo museo d’arte

(Mario Caldara) – Napoli e l’arte hanno un legame indissolubile. Numerosi sono stati i personaggi che, dopo aver visto questa città, sono rimasti affascinati a tal punto da sentire il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply