Caserta. Trenta le borse di studio, ok dalla Giunta Comunale

Caserta. Trenta le borse di studio, ok dalla Giunta Comunale

Claudio Sacco

- “Favorire l’esercizio allo studio è un obiettivo che da sempre porto avanti con grande determinazione. Il diritto allo studio è un diritto di tutti e come sancito dalla Costituzione Italiana ognuno deve essere sostenuto nel cammino verso il pieno sviluppo della persona umana. Ritengo, in quest’ottica, fondamentale consolidare i legami tra il mondo accademico e le istituzioni del nostro territorio, in modo tale da favorire le imprese e i giovani inoccupati e disoccupati. Ringrazio fortemente il Campus Città del Sapere Polo di Napoli dell’Università Unitelma Sapienza per la proposta che abbiamo accolto con enorme piacere in Giunta”. Così l’assessore comunale alla Pubblica Istruzione, alle Politiche Giovanili e alle Pari Opportunità Maddalena CorvinoE proprio su proposta dell’assessore è stato approvato dalla Giunta comunale di Caserta il bando per l’assegnazione di 30 borse di studio con il Campus Città del Sapere Polo di Napoli dell’Università Unitelma Sapienza. Le 30 borse di studio sono a copertura totale dei costi di iscrizione e frequenza del periodo di studi per i seguenti corsi di specializzazione post diploma di durata trimestrale: Management dei Sistemi Turistici e di Gestione dell’Impresa; Criminologia, Sicurezza, Territorio e Prevenzione; La Nuova Figura dell’Esperto Contabile Amministrativo. Tali corsi di specializzazione sono propedeutici all’iscrizione al secondo anno dei Corsi di Laurea Unitelma Sapienza in Economia Aziendale e Scienze dell’Amministrazione.

Per partecipare all’assegnazione delle Borse di Studio i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti (obbligatori):

  • Diploma di scuola secondaria superiore;
  • Età compresa tra i 18 e i 35 anni;
  • Residenza nel territorio del Comune di Caserta.

Sono invece requisiti di premialità:

  • Essere genitori;
  • Provenire da percorsi rieducativi;
  • Provenire dall’area penale;
  • Avere un ISEE inferiore o uguale a 22.000 euro.

Per accedere alla selezione è necessario superare un colloquio di valutazione, mirante ad accertare il curriculum studiorum e la motivazione di ciascun candidato. I requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

You might also like

Primo piano

La pizza patrimonio Unesco, Franco Pepe: “Ora la formazione”

Maria Beatrice Crisci – “Bene questo riconoscimento, ma l’augurio è che sia l’avvio per la creazione di scuole di formazione per i futuri pizzaioli, poiché al momento non ce ne sono”.

Cultura

MitreoFilmFestival. Al via la diciottesima edizione

Regina Della Torre – La diciottesima edizione del MitreoFilmFestival ha ufficialmente aperto i battenti presso la Casa dell’Arte di via Mazzocchi a Santa Maria Capua Vetere. La kermesse, sotto la direzione artistica di

Primo piano

Mozart in erba all’Accademia musicale Città di Caserta

Pietro Battarra – La musica, come la lettura, dovrebbe essere una pratica quotidiana, coltivata fin dalla primissima infanzia, utile a favorire uno sviluppo equilibrato e armonico dell’individuo. E’ questo l’obiettivo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply