Cesaro: “Ecco i fondi del Governo per Reggia e Carditello”

Cesaro: “Ecco i fondi del Governo per Reggia e Carditello”

(Beatrice Crisci) – “Un nuovo importante tassello nel mosaico immaginato dal Governo per rilanciare economia e occupazione nel Mezzogiorno attraverso la Cultura”. Così il sottosegretario ai Beni e Attività Culturali Antimo Cesaro commenta sulle pagine di facebook la decisione del CIPE di dare il via libera al Piano di Azione e Coesione Complementare (PAC) contenuto nel PON “Cultura e Sviluppo” che prevede lo stanziamento di 133.622.878 euro.

“Sommati agli altri 360 milioni del PON – scrive Cesaro – si raggiunge quasi mezzo miliardo di euro per finanziare, nel 2016, 88 cantieri della cultura, subito operativi, nelle 5 regioni del Sud: Basilicata Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. Senza dimenticare i 114 milioni destinati al Programma “Cultura Crea” per sviluppare iniziative imprenditoriali nel settore dell’industria culturale-turistica. La Campania fa la parte del leone con 32 interventi per 137.816.723 euro”.

Gli interventi riguardano, come del resto era stato preannunciato dal ministro Franceschini ma anche dal governatore Vincenzo De Luca, anche la Reggia di Caserta e Carditello. Eccoli nel dettaglio. Il Pon Cultura e sviluppo prevede per il monumento vanvitelliano la realizzazione del progetto “La Reggia di Caserta in digitale, una piattaforma aperta al mondo, servizi e forniture per la fruizione”, con un finanziamento di un milione di euro, e i lavori di restauro delle facciate e la valorizzazione del Complesso Vanvitelliano, con un finanziamento di 3.056.735.15 euro. A Carditello vanno 5 milioni di euro per la prosecuzione dei lavori di restauro conservativo, come valorizzazione del patrimonio storico culturale e naturale della Reggia”.

Per il Pac Cultura e Sviluppo. altri 10 milioni di euro alla Reggia di Caserta per il risanamento e la valorizzazione delle facciate, delle coperture e dei sottotetti, e ancora 10 milioni per il miglioramento dell’offerta museale.

 #‎lavoriamodicultura

You might also like

Primo piano

La Cgil festeggia centodieci anni. Iniziative a Caserta

La Cgil di Caserta sceglie un concerto per chiudere la campagna di raccolta firme a sostegno della proposta di legge ad iniziativa popolare “Carta dei diritti universali del lavoro” e per

Spettacolo

Nato a Casal di Principe, la true story è ora diventata un film

Maria Beatrice Crisci – È da oggi in tutte le sale italiane «Nato a Casal di Principe. Una storia vera» per la regia di Bruno Oliviero. Ieri l’anteprima al Golden Tulip Plaza

Food

Prosit1990. Il piatto del giorno

Filetto di ombrina in crosta di agrumi e zuppa di pellecchielle del Vesuvio. Questo il piatto del giorno dello chef Peppe Russo del Prosit1990. Il locale nel cuore della movida

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply