CNA, le pasticcerie annunciano: è tornato Re Panettone

CNA, le pasticcerie annunciano: è tornato Re Panettone

Per la tavola di Natale gli italiani non stanno badando a spese. Soprattutto per il dolce clou delle feste: il panettone. Autentica superstar di questo fine 2016. A patto che sia un panettone artigianale di qualità. Quando gli italiani entrano in una pasticceria o dal fornaio non c’è gara: sette su dieci lo scelgono. Questo quanto viene fuori da un’indagine delle imprese di pasticceria associate alla CNA.

Per la maggioranza degli artigiani che hanno partecipato alla indagine quest’anno le vendite di panettone artigianale aumenteranno sensibilmente, perché sta tornando la voglia di tradizione. Anche a tavola.

Il costo di un panettone artigianale di qualità  da 750 grammi varia da 8,5 euro (per il tipo classico senza uvetta né canditi) a 30/35 euro per i dolci con speciali farciture. Un prezzo rimasto pressoché invariato rispetto allo scorso anno.

Il panettone artigianale, molto apprezzato dagli italiani che vivono all’estero e tornano nel nostro Paese per le vacanze, viceversa non sarebbe tra i “must” dei turisti stranieri. Per incentivarne le vendite tra i vacanzieri provenienti dall’estero, e anche fuori dai confini nazionali, gli artigiani dolciari suggeriscono una campagna di informazione e anche la partecipazione a fiere specializzate. Due attività dai costi che i singoli piccoli produttori, però, non possono permettersi.

 

You might also like

Attualità

#domenicalmuseo, Reggia apertura gratuita anche lunedì

Claudio Sacco  – Domenica 5 novembre torna l’appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che prevede l’ingresso gratuito nei musei, aree archeologiche

Attualità

Le Giornate Europee del Patrimonio. Terra di Lavoro c’è

(Redazione) – Ampia l’adesione della provincia di Caserta alle due Giornate Europee del Patrimonio sabato 24 e domenica 25 settembre. Molti i siti culturali statali che hanno inteso partecipare all’iniziativa del

Primo piano

Il Caserta Campania Pride invade la città. Il sindaco Marino: “Stop alle polemiche”

(Beatrice Crisci) – Giornata clou per il Campania Caserta Pride organizzato dalle associazioni lesbiche, bisessuali, gay e transessuali. Tantissime le persone arrivate non solo da Napoli, ma anche dal Molise

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply