Commercialisti, all’Anfiteatro per Matricola Zero Zero Uno

Commercialisti, all’Anfiteatro per Matricola Zero Zero Uno

Claudio Sacco

- L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta in prima fila per il sociale. L’Ordine sarà infatti presente giovedì 13 settembre all’Anfiteatro Campano per la rappresentazione teatrale del libro del magistrato Nicola Graziano da titolo Matricola Zero Zero Uno. «Abbiamo voluto sostenere l’iniziativa perché il tema è molto vicino all’interesse della nostra categoria ed è necessario dare spazio ad argomenti di tale genere per lungo tempo accantonati». Così il presidente dell’Ordine Foto mostra - Nicola Graziano1Luigi Fabozzi in occasione della conferenza stampa di presentazione dello spettacolo. L’appuntamento è per le ore 20,30. All’incontro con il presidente Fabozzi e il magistrato Nicola Graziano, sono intervenuti anche il regista Antonio Iavazzo e il fotografo Nicola Baldieri, Edgardo Olimpo per l’associazione Articolo 11, Patrizia Cianni per il Consiglio dell’Ordine di Santa Maria Capua Vetere. Per il Comune di Santa Maria Capua Vetere il consigliere Davide Fumante. Quindi, Enrico Amico di Amico Bio Spartacus Arena, la struttura per la ristorazione che fa anche da contenitore per eventi, collocata in modo suggestivo proprio nel sito archeologico sammaritano. In esposizione le foto realizzate da Nicola Baldieri all’interno dell’Opg.

Conferenza stampa - anfiteatroLa rappresentazione teatrale costituirà uno degli appuntamenti della quarta edizione del festival della letteratura nel segno del mito «I am Spartacus. La memoria degli elefanti, eroi, valori e valorosi».

Il testo di Nicola Graziano è nato dopo tre giorni trascorsi da internato nell’Ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa. «Il messaggio che voglio lanciare – ha sottolineato il magistrato – è quello di superare quel confine tra il pregiudizio di un carcere e la gente comune convinta che la malattia mentale non le appartenga. Io sono emozionato già da ora e sono convinto che questo posto che ci ospita contribuirà a creare quell’emozione unica per un tema così delicato come quello della malattia mentale».

Nel merito dello spettacolo è entrato il regista Iavazzo: «Abbiamo debuttato al Teatro Lendi di Sant’Arpino nella ventesima edizione della prestigiosa rassegna nazionale PulciNellaMente. Il criterio che ho seguito per la messa in scena teatrale è che la cronaca non va rappresentata, è troppo poco, va trasfigurata con un linguaggio diverso, simbolico e poetico».

You might also like

Food

Vinitaly, la storia di Tenuta Fontana incanta le Donne del Vino

(Maria Beatrice Crisci) – Al Vinitaly con le Donne del Vino. Mariapina Fontana, la giovane manager dell’azienda Tenuta Fontana, ha incontrato Lorella Di Porzio, delegata campana dell’associazione, e Roberta Reia,

Spettacolo

Il Mare Nero. La Fabbrica Wojtyla porta in scena la diversità

Maria Beatrice Crisci – Gli auguri per il nuovo anno del Vescovo D’Alise ai giovani casertani dalla parrocchia di Don Elio Rossi nella chiesa di Sant’Agostino in via Mazzini a

Primo piano

Caserta, bye bye cappuccini! La fiaccolata di ringraziamento

(Maria Beatrice Crisci) – I cappuccini vanno via da Caserta. Domenica 28 maggio, a partire dalle ore 20, fiaccole di gioia intrecciata al dolore animeranno il centro cittadino per esprimere il ringraziamento

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply