Commercialisti Caserta, l’invito all’ordine di Giovanni Tariello

Commercialisti Caserta, l’invito all’ordine di Giovanni Tariello

Claudio Sacco

Giovanni Tariello - opera- Con la mostra personale “Espone…!” di Giovanni Tariello prosegue la rassegna “Invito all’Ordine. Salotti culturali nella casa dei commercialisti”, il ciclo di appuntamenti promossi dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta guidato da Luigi Fabozzi e curati da Maria Beatrice Crisci. Il vernissage giovedì 19 aprile alle ore 17. La mostra è realizzata in collaborazione con Arterrima gallery and B&B di corso Trieste 167 a Caserta.

La scelta di Giovanni Tariello non è certo casuale, dal momento che l’artista si esprime tenendo conto delle tradizioni lavorative e produttive del territorio casertano. Scrive a proposito il critico d’arte Enzo Battarra: “Giovanni Tariello propone il tema del lavoro . E lo fa esponendosi ed esponendo le sue storie, quelle del suo paese, quelle dei suoi lavoratori legati alla terra, alle stagioni”.

“La rassegna – sottolinea il Presidente dell’Ordine – nasce con l’intenzione di valorizzare le eccellenze dell’area casertana. Artisti, ma anche scrittori e professionisti che operano e lavorano qui nel settore culturale. Dietro ogni commercialista c’è una persona che è attenta al territorio, che interagisce con questo su un piano che è essenzialmente economico e finanziario, ma è anche umano e sociale”.

L’esposizione resterà aperta fino al 30 giugno 2018 negli orari di apertura dell’Ordine: martedì e giovedì dalle ore 16 alle 18, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.

La mostra si inaugura nel corso del convegno dal titolo “I nuovi incentivi per le assunzioni e le ultime indicazioni dell’Inps” promosso dalla Commissione Diritto del Lavoro dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta.

You might also like

Attualità

AmaRè. La Reggia ha il suo amaro firmato Petrone

(Maria Beatrice Crisci) – AmaRè. Questo il nome dell’amaro della Reggia. “AmaRè inteso come amaro del re, ma anche come amare il territorio, amare la Campania e tanto altro”, spiega

Spettacolo

Caserta, Biennale day al Real Belvedere con quartetto d’archi

Maria Beatrice Crisci – Terra Madre, la prima Biennale d’Arte Contemporanea del Belvedere di San Leucio, non è solo pittura, scultura e altri linguaggi visivi. Vari e differenziati sono gli

Cultura

Stefano Crupi apre il Maggio dei Libri a San Potito Sannitico

“Leggere fa Crescere”, questo lo slogan dell’edizione 2016 di “Il Maggio dei Libri”. Occasione che la rinnovata Pro Loco Genius Loci di San Potito Sannitico in collaborazione con l’Amministrazione Comunale

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply