Cts Caserta, è una stagione teatrale nel segno dell’ospitalità

Cts Caserta, è una stagione teatrale nel segno dell’ospitalità

Marco Cutillo

Bove, Battarra, Elefante e Infante

Angelo Bove, Enzo Battarra, Enzo Elefante e Pippo Infante

- È stata inaugurata la 19esima stagione del Cts, il Piccolo Teatro di Caserta. È uno spazio di 50 posti in via Pasteur 6 che Angelo Bove, il proprietario, ha deciso di consacrare alla recitazione, estrapolandolo dalla sua dimora privata. Ed è singolare il connubio che si crea tra questi due luoghi, uno deputato alla realtà più sincera, l’altro alla replica intensificata di quest’ultima.

Gino Accardo

Gino Accardo

Alla conferenza stampa, un vero e proprio galà teatrale, è proprio Bove a svolgere il ruolo di doppio Anfitrione, seppur accompagnato dagli interventi di Enzo Battarra, giornalista culturale che veste i panni dell’amico, ed Enzo Elefante, professore di pittura. Rispettando una tradizione consolidata, è il primo dei due Enzo a dare il la alla serata. «Angelo, tu sei un nome storico», ha sostenuto Battarra. «In un’epoca in cui a Caserta il teatro era pressoché scomparso, avesti il coraggio di aprire il Cts».

Ricchissimo il cartellone della stagione teatrale. Quest’anno offre al pubblico spettacoli sulla ricerca interiore, altri più tradizionali, ma anche alcuni che non rifiutano l’innovazione. Presenti, all’incontro inaugurale, anche una parte delle compagnie teatrali selezionate da Bove per sorprendere gli appassionati. Mentre spetta a Gino Accardo e alla sua chitarra l’amaro compito di chiudere la serata. Così, dopo una porzione di nutrimento dell’anima, si passa ai piaceri del corpo. Un piccolo buffet allieta gli intervenuti prima del rientro. È l’inevitabile saluto di chi ha fatto del teatro una questione di ospitalità.

You might also like

Attualità

Cultura Crea, Cesaro: “Grande risposta della Campania”

“La Campania sta rispondendo meglio di tutti alla grande opportunità offerta da “Cultura Crea”. Ad oggi infatti sono 133, su un totale di 209, le domande di finanziamento avanzate da

Primo piano

Eurobirdwatch, anche nel Casertano le iniziative della Lipu

(Redazione) – La Lipu Campania ha aperto le attività autunnali aderendo all’Eurobirdwatch, la manifestazione europea per l’osservazione degli uccelli programmata nei giorni 1 e 2 ottobre. Nella prima giornata l’attività si

Food

Filari di Storia, il tour enoculturale delle Terre del Falerno

Claudio Sacco – L’appuntamento è per sabato e domenica prossimi, 7 e 8 ottobre. Una due giorni dedicata all’ormai tradizionale tour enoculturale Filari di Storia, organizzato dall’associazione Terre del Falerno.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply