Dall’Arena allo schermo, all’Anfiteatro c’è Il Cittadino illustre

Dall’Arena allo schermo, all’Anfiteatro c’è Il Cittadino illustre

Maria Beatrice Crisci

- Continuano gli appuntamenti nello splendido e suggestivo scenario dell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere nell’ambito della rassegna “Dall’Arena allo schermo” diretta da Francesco Massarelli. Mercoledì 26 luglio alle ore 21 l’appuntamento è con “Il Cittadino Illustre” di Gaston Duprat e Mariano Cohn con Oscar Martinez. Film questo premiato con la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile a Venezia 2016.

«Il Cittadino Illustre – si legge in una nota – è uno dei film più belli di Venezia ’73 e dell’intera stagione cinematografica. Dopo “L’artista” i due registi argentini proseguono la loro personale analisi del rapporto tra creatore d’arte e suoi fruitori. Protagonista del film è questa volta uno scrittore premio Nobel restio ad ogni forma di popolarità che accetta di ritornare nel suo piccolo paese in Argentina da dove è partito 40 anni prima alla volta dell’Europa. Una sferzante ironia unita ad una crescente tensione narrativa rendono il film sempre vibrante ed appassionante».

La rassegna Dall’Arena allo Schermo è organizzata dall’Associazione Arthmos in collaborazione con Radio Zar Zak, Amico Bio – Spartacus Arena. Patrocinata da Comune Città di Santa Maria Capua Vetere Vetere, Polo Museale Campano, Arte’m.

You might also like

Cultura

Villa del Parnaso risorge dal degrado a Torre Annunziata

Mario Caldara Mare, archeologia, cultura. Questi sono i tre pilastri su cui poggia la crescita della Campania, regione che ha un’importante occasione di rilancio nella valorizzazione dei propri “tesori”. Torre

Primo piano

Crisommola al top, l’albicocca del Vesuvio presidio Slow Food

Maria Beatrice Crisci – Nasce il nuovo Presidio Slow Food dell’Albicocca del Vesuvio, la crisommola. La presentazione è per martedì 11 luglio alle ore 18 presso la sede della Protezione Civile in via

Primo piano

Luciano Galassi alla libreria Spartaco di Santa Maria Capua Vetere

La cultura napoletana offre una miriade di detti, motti, locuzioni che, se pronunciati in maniera opportuna, possono sostenere un atteggiamento, una chiarificazione, un richiamo, una stroncatura, una definizione. A spiegare

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply