Edilizia scolastica, la Provincia interviene su 25 istituti

Edilizia scolastica, la Provincia interviene su 25 istituti

Enza Sesio

– È forse il caso di dire che una valanga di finanziamenti sta investendo le scuole di Terra di Lavoro per il programma di amSchermata 2019-09-07 alle 01.22.12modernamento e messa in sicurezza. Il finanziamento è stato firmato dal presidente della provincia Giorgio Magliocca: col decreto presidenziale n° 174 del 6 settembre è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di completamento degli interventi di adeguamento e manutenzione straordinaria presso l’ISISS Righi di S. Maria C.V per un importo complessivo di 231.206, 28 euro. Per l’Istituto agrario Coppola di Piedimonte Matese la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggi ha rilasciato le autorizzazioni ambientali ed archeologiche per lavori di consolidamento, adeguamento sismico e restauro per un importo complessivo di 2.000.000 di euro. Per la nuova sede del IPSART Drengot di Aversa, da realizzarsi nell’area di pertinenza dell’ITIS Volta, sono in corso di pubblicazione la gara di lavori per un importo di 1.102.000 euro. “Proseguiamo senza sosta il programma di ammodernamento e di messa in sicurezza delle scuole superiori di Terra di Lavoro” – ha dichiarato il presidente della provincia Giorgio Magliocca – “per dare alla comunità del territorio scuole più sicure e moderne. Da inizio 2019 abbiamo avviato e in molti casi già eseguito interventi di manutenzione straordinaria in 25 istituti della nostra provincia. Tutto questo nonostante il dissesto finanziario che affligge l’Ente. Tutti i nostri sforzi saranno ancora e sempre di più indirizzati alla valorizzazione del patrimonio edilizio scolastico esistente, dotandolo di infrastrutture e servizi più adeguati mettendo al primo posto la sicurezza dei nostri bambini e dei nostri ragazzi”. Queste le scuole beneficiarie dei finanziamenti per la manutenzione straordinaria: ISISS Taddeo di Sessa Aurunca, ITC Stefanelli di Mondragone, L.S. Segre di S. Cipriano d’Aversa, L.S. Duchi di Mondragone, L.S. Garofano di Capua, L.S. Giannone di Caiazzo, L.S. Galilei di Mondragone, L.S. Cortese di Maddaloni, ITC Carli di Casal di Principe, ISA Buccino di Marcianise, ITIS Falco di Capua, L.S. Manzoni di Caserta, ISISS Don Gnocchi di Maddaloni, ISA S. Leucio, IPSART Cappello di Piedimonte Matese, IPIA Righi di S. Maria C.V., IPIA Majorana di S. Maria a Vico, ITC Da Vinci di S. Maria C.V., ISISS Jommelli Aversa. Lavori di adeguamento antincendio eseguiti o in completamento al Quercia di Marcianise, Manzoni di Caserta, Galilei di Mondragone, Fermi di Aversa, Don Gnocchi di Maddaloni, Righi di S.Maria C.V., ISA di cascano, Carli di Casal di principe, Caso di Piedimonte, IPSART di Teano. Insomma, non ci resta che concludere che, se tutto va in porto in provincia di Caserta qualcosa si muove per la sicurezza dei nostri ragazzi.

You might also like

Attualità

La dermatologia in piazza a Caserta, nel segno del rinoceronte

Maria Beatrice Crisci – La dermatologia casertana è scesa in piazza, nel salotto buono della città per una mattinata dedicata alla prevenzione. L’iniziativa, in piazza Margherita, ha rappresentato il secondo appuntamento delle

Primo piano

Innovazione, le proposte della CIA al commissario Hogan

Innovazioni tecnologiche, organizzative e commerciali, semplificazione burocratica, rafforzamento delle filiere produttive e difesa della redditività dei piccoli produttori contro l’eccessiva volatilità dei prezzi. Sono proposte puntuali e concrete quelle che

Stile

Nasce il brand Reggia Collection. Il monumento protagonista di creazioni di moda prodotte in Umbria

(Redazione) – La Reggia di Caserta e la società casa di moda Vodivì srl di Spoleto hanno stipulato un accordo per produrre  una collezione di moda che si ispira alle ricche

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply