Ferragosto è la festa dell’Assunta, i riti nei borghi di Caserta

Ferragosto è la festa dell’Assunta, i riti nei borghi di Caserta

Maria Beatrice Crisci

assunta- Ferragosto, non va dimenticato, è in realtà una festività religiosa, il cui nome nasce dalla festa romana Feriae Augusti, istituita nell’8 a.C. per la celebrazione delle ferie in onore dell’imperatore Augusto nella data del primo agosto. La collocazione attuale al 15 è dovuta alla volontà della Chiesa cattolica di farla coincidere con la solennità dell’Assunzione di Maria. E proprio all’Assunta sono dedicati tanti festeggiamenti in tutta Italia. Molte le iniziative anche in Terra di Lavoro e in particolare nella stessa città di Caserta.

Sono tre i borghi della città della Reggia – Sommana, Mezzano e Falciano – in cui a metà agosto si tengono i festeggiamenti per la solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria. L’agenda del vescovo Giovanni D’Alise è fitta di appuntamenti. In particolare il presule parteciperà alle celebrazioni eucaristiche nelle tre parrocchie di Santa Maria Assunta martedì 14 agosto a Sommana alle ore 18.30, a Mezzano mercoledì 15 agosto alle 10.30 e nello stesso giorno a Falciano alle 17.30.

You might also like

Arte

L’arte degli anni ’70, in Campania era tutto in movimento

(Beatrice Crisci) – Era un’arte in movimento quella degli anni Settanta in Campania, tra le performance “en plein air” del Collettivo Lineacontinua e gli interventi per le strade e le

Arte

Sparaco, il genio della civitas. La targa in sua memoria

(Beatrice Crisci) – “Andrea Sparaco era un genio dell’arte, era un genio dell’amicizia e deve diventare un grande genio della civitas”. Con queste parole il vescovo emerito Raffaele Nogaro ha

Cultura

Passeggiate Reali. Domenica 8 maggio al via

Il 29 aprile è stato firmato dal direttore della Reggia Mauro Felicori e dai dirigenti del Servizio Foreste di Napoli e Benevento Flora Della Valle e Luigi Baccari l’accordo di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply