Flik Flok. La prima volta dell’ospedale di Caserta alla Reggia

Flik Flok. La prima volta dell’ospedale di Caserta alla Reggia

Claudio Sacco

Ospedale Flik Flok 3- C’è anche l’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” quest’anno alla Flik Flok, la gara podistica organizzata dalla Brigata Bersaglieri Garibaldi. Una tendostruttura nel «Villaggio Cremisi» allestito in piazza Carlo III dinanzi alla Reggia vede presenti i cardiologi del nosocomio casertano che forniscono informazioni sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari, proiettano filmati e diapositive o anche eseguono elettrocardiogrammi e visite cardiologiche, coinvolgendo la Fondazione per il tuo cuore e l’Associazione Amici del cuore di Caserta L’adesione dell’Azienda ospedaliera è stata fortemente voluta dal direttore generale del “Sant’Anna e San Sebastiano” Mario Nicola Vittorio Ferrante, nell’ottica di una collaborazione sempre più attiva con le istituzioni cittadine civili, militari e religiose.

Domani domenica la conclusione degli eventi con lo svolgimento della Flik Flok, che rappresenta ormai un appuntamento fisso e consolidato negli anni, per la componente militare, per gli sportivi della Campania e delle regioni limitrofe, per la cittadinanza di Caserta e dei Comuni adiacenti.

You might also like

Food

L’era del cinghiale. Tipicità casertane in pericolo

(Redazione) – L’era del cinghiale è arrivata. Dopo i tanti pericoli e conseguenti danni per l’agricoltura di Terra di Lavoro ora si profila un’altra emergenza. E si chiama cinghiale. L’animale,

Attualità

La partita del cuore. In campo per solidarietà

Caserta  per i più deboli. Questo lo slogan della I Edizione della “Partita del Cuore” organizzata dalla Associazione “Riprendiamoci Caserta” di cui e’ Presidente Antonio De Falco e che si

Primo piano

Come eravamo, nel libro di Luca Palermo gli anni 70 a Caserta

Claudio Sacco – È per venerdì 15 giugno alle ore 18,30 la presentazione del volume di Luca Palermo «Caserta 70. Movimenti artistici in Terra di Lavoro». L’evento si terrà presso

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply