Gianni Gallo, la poesia eroica rivissuta nella Spartacus Arena

Gianni Gallo, la poesia eroica rivissuta nella Spartacus Arena

Maria Beatrice Crisci

IMG_1875Una serata dedicata alla scrittura in versi, che ha avuto come protagonisti Neruda e García Lorca, due poeti legati dalla lingua ispanica, ma soprattutto dal loro fervore e dalle drammatiche vicende politiche. Due grandi poeti contemporanei, ma anche due eroi dei loro tempi, artisti raffinati, ma anche paladini dei diritti sociali.

“Il canto della poesia. Da Pablo Neruda a Federico García Lorca” è stato lo spettacolo teatrale di Gianni Gallo tenutosi ieri sera da Amico Bio Spartacus Arena, il primo ristorante biologico al mondo in un sito archeologico.

L’appuntamento rientrava nella quarta edizione del Festival della Letteratura “La memoria degli elefanti” promosso per il quarto anno da Amico Bio. Ad accompagnare Gianni Gallo al pianoforte Andrea Giuntini.

Lo spettacolo è stato arricchito dai versi di altri grandi autori, come Alda Merini, Dino Campana, Léo Ferré, Vladimir Majakovskij e Giacomo Leopardi.

You might also like

Primo piano

Ma che bella città… quella che vorremmo, firmato WWF

(Beatrice Crisci) – Il Panda Team del Wwf Caserta esce allo scoperto e invia una lettera aperta al sindaco Carlo Marino e alla stampa. Il tema è la “città normale” che il

Primo piano

Radici Fest Buskers. Tutto pronto per la terza edizione

Sembrava uno scherzo, sembrava una festa improvvisata e senza futuro, invece ecco la terza edizione del Radici Fest Buskers Al Borgo, il festival di artisti di strada della città di

Cultura

Il Manzoni incanta Siracusa al Festival Internazionale del teatro Classico dei Giovani

Quando la cavea del teatro greco di Palazzolo Acreide, scenario dell’ultima edizione del Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani targato Istituto Nazionale Dramma Antico, dopo aver interrotto più volte

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply