I Giovedì al Museo Campano. A Capua un ciclo di conferenze

I Giovedì al Museo Campano. A Capua un ciclo di conferenze

Maria Beatrice Crisci

- Prende il via a Capua il ciclo di incontri “I Giovedì al Museo Campano. Connessioni tra Miti e Storia dalcioffi-l’Antico al Contemporaneo”, promosso dall’Università Luigi Vanvitelli. L’iniziativa fortemente voluta dalla prorettrice alla Cultura Rosanna Cioffi sarà aperta giovedì 22 marzo alle ore 17,30 da Luigi Mascilli Migliorini dell’Accademia dei Lincei di Roma. Il tema dell’incontro, ospitato nella sala conferenza del Museo Campano, sarà “Mito e storia all’alba della contemporaneità”. Il 12 aprile è atteso, invece, Antonino De Francesco, ordinario di Storia moderna all’Università Statale di Milano che tratterà il tema “Il mito della Rivoluzione francese”. Il 26 aprile, poi, Gennaro Carillo ordinario di Storia del pensiero politico all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli con “Riusi moderni di favole antiche”. Quindi, il 10 maggio sarà la volta di Massimo Cacciopoli professore emerito di Astrofisica della Federico II con una relazione sul tema: “I cieli immensi parlano dei grandi dei la gloria”. Giovedì 31 maggio Aurelio Musi ordinario di Storia moderna dell’università di Salerno con “Il mito dell’antispagnolismo”. Il 7 giugno Maria Andaloro ordinaria di Storia dell’arte medievale dell’Università della Tuscia in “Federico II costruttore di storie e mito”. L’11 ottobre Maurizio Bettini ordinario di Filologia classica dell’Università di Siena con “Demetra, Persefone e Evemero. Quando il mito diventa storia”. Il 25 ottobre, ancora, Simonetta Conti associata di Geografia dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli in “Cristoforo Colombo tra realtà e mito”. Infine, giovedì 8 novembre Giuseppe Parlato ordinario di storia contemporanea, università internazionale di Roma chiuderà il ciclo di conferenze con “Il mito della Grande Guerra”.

You might also like

Wellness

Tumori cutanei. Un convegno all’Ospedale di Caserta

“I tumori cutanei sono tra le neoplasie a più alta incidenza e detengono il triste primato di patologia oncologica a più forte incremento”. Lo dichiarano i chirurghi Bruno Marra, presidente

Primo piano

Pasquetta, da Nunziatina e da PaneAcqua trionfa il territorio

Enzo Battarra – I fasti della Pasqua sono ormai trascorsi. Passata è la festa, con la sua spiritualità, con la sua fede, ma anche con la sua tavola. Da anni OndaWebTv dà prima

Primo piano

#emergenzaroghi / La parola a Matteo Palmisani, LipuCaserta

Matteo Palmisani * – Ogni cittadino resta sconvolto per quello che sta accadendo. Ma pochi sanno che ogni incendio è un disastro per tutti. A ogni incendio segue il rilascio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply