Iannotta (Confcommercio): Piano per il Sud? Vedremo!

Iannotta (Confcommercio): Piano per il Sud? Vedremo!

“Seguiremo l’andamento e cercheremo di capire cosa lo Stato ha intenzione di fare per le imprese del Meridione” questa in sintesi la posizione del presidente di Confcommercio – Imprese per l’Italia Caserta Stefano Iannotta nel commentare il piano per il Sud. Si prevedono 102 milioni di euro in fondi strutturali europei destinati alle piccole e medie imprese del Mezzogiorno. Il piano è stato messo a punto dal ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda ed è una novità nel panorama dell’utilizzo delle risorse comunitarie, per incentivare gli investimenti delle aziende più piccole, che al Sud sono in maggioranza.

L’iniziativa fa riferimento al Pon “Imprese e competitività”, ma, diversamente da quello del programma 2007-2013, questo è riservato solo alle pmi delle regioni del Sud. I primi fondi Fesr potrebbero non essere gli unici, perché c’è la possibilità che si aggiunga una seconda tranche dello stesso importo. Ma Stefano Iannotta della Confcommercio precisa: “Sembra allettante, ma a mio avviso è il solito proclama pre-elettorale, una cattedrale nel deserto. Non si capisce chi avrà diritto all’accesso ai sovvenzionamenti e chi elargirà tali fondi. Non si capisce dove e come aderire ai bandi. Insomma, per il Meridione è solo una amara disillusione. Come sempre, si fanno solo promesse per il Sud, che al contrario ha bisogno di rinascere e crescere e che invece resta sempre solo e abbandonato. Vedremo in futuro se i finanziamenti verranno davvero stanziati per le nostre imprese. Non credo che tali fondi verranno mai destinati alla imprese meridionali, ma se saranno davvero sbloccati, andranno verso altri mète”.

You might also like

Economia

Confesercenti premia le “Imprese coraggiose”

(Beatrice Crisci) – “Vogliamo premiare i sacrifici quotidiani delle centomila imprese che operano nella provincia di Caserta, che nonostante le difficoltà causate dalla crisi contingente e da una fiscalizzazione molto

Economia

A Caserta due giornate da trascorrere insieme a Conad. Ricco programma nel prossimo week end

Dodicesima e ultima tappa del Grande Viaggio Conad a Caserta, l’iniziativa itinerante voluta da Conad per incontrare le persone a casa loro, per raccontare l’Italia dei mille comuni e dei

Economia

L’Arbitrato, un efficace strumento alternativo di giurisdizione

Maria Beatrice Crisci – «L’Arbitrato può sicuramente avere un ruolo nuovo oltre che un effetto positivo sempre più importante. E’ sicuramente uno strumento che va incontro alle istanze delle società

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply