Il Grand Food arriva a Caserta, incontro in Enoteca provinciale

Il Grand Food arriva a Caserta, incontro in Enoteca provinciale

Regina Della Torre

- “Il Grand Food. L’arte mangiata. Percorsi di gastronomia artistica in Campania”. È il titolo del libro di Elisabetta Donadono, ristampato da Homo Scrivens Editore, che viene presentato, nell’ambito del progetto “Letture di gusto – libri, cibo e territorio”, lunedì 11 dicembre alle ore 17 presso l’Enoteca Provinciale di Caserta, in via Cesare Battisti 28, vicino alla sede della Coldiretti.

enoteca provincialeCon l’autrice intervengono Enzo Battarra, medico e critico d’arte, giornalista culturale, Cira Napoletano, responsabile sviluppo economico del territorio della Camera di commercio di Caserta, e Antonio Pisaniello (nella foto con l’artista Kostabi), già chef stella Michelin con La locanda di Bu a Nusco, ora chef dell’osteria cittadina Nunziatina di Caserta. Coordinano Le Piazze del Sapere.

Il volume è una guida non tradizionale all’arte e alla cucina campana con illustrazioni di Gianmarco De Chiara.

Napoli e la Campania sono state mete privilegiate del Grand Tour anche per quella tradizione culinaria che parte da qui e si stratifica in secoli di ricette e sperimentazioni su antichi e nuovi sapori. Il volume, in questa seconda edizione ampliata con nuove ricette e illustrazioni, propone un percorso artistico e gastronomico che accosta monumenti e luoghi a piatti della tradizione culinaria campana, dal sartù agli spaghetti di Totò, dalle pizze alla pastiera, offrendone la ricetta originaria.

Tutto è narrato in maniera non scontata, scovando luoghi non sempre noti, e riaprendo con la fantasia portoni di un passato che non è poi tanto lontano come si crederebbe. Scrive Maurizio de Giovanni nella prefazione: «Il viaggio che questo piccolo, straordinario libro vi propone è una lunga, coinvolgente e saporitissima passeggiata per le vie della città più bella del mondo».

Per la serata esposizione e degustazione di prodotti tipici: Le Ghiottonerie di Casa Lorena della cooperativa sociale EVA, la mozzarella DOP del Caseificio Luise e i vini e gli oli del Caiatino dell’Antico Frantoio Barbiero 1903. L’evento è in collaborazione con Camera di commercio di Caserta, Istituto Alberghiero G. Ferraris, Slow Food Campania, Acli e Auser Caserta, TCI Terra di Lavoro, Italia Nostra, Finetica, Coop EVA, Italia X Il Mondo.

You might also like

Attualità

Vigilia dell’Epifania con i saldi, in Campania sconti nella calza

Maria Beatrice Crisci – Sarà questa del 2018 una Befana ancora più attesa. Infatti, partono proprio alla vigilia dell’Epifania i saldi invernali. E nella calza i cittadini della Campania e quindi

Food

Soup for Syria. Incontro all’Enoteca provinciale

Il conforto di un piatto caldo, preparato con cura da chi conosce e vive nel segno della tradizione, considerando famiglia un intero popolo, ora in fuga, alla ricerca di qualcuno

Primo piano

FSE. Riunione del Partenariato Economico e Sociale

Si è svolta nella Sala Giunta di Palazzo Santa Lucia, la riunione del Partenariato Economico e Sociale, coordinato dalla Presidente Lucia Esposito (foto), alla presenza degli Assessori Serena Angioli e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply