Il lavoro dopo la pena, grazie a quell’amico fidato che è il cane

Il lavoro dopo la pena, grazie a quell’amico fidato che è il cane

Simone Lino

 66277210_1118772211665447_7953052201121742848_nLa cinofilia è un mondo estremamente variegato da sempre, si va dall’addestramento a fini sportivi, fino ad arrivare all’addestramento all’obbedienza, dall’arte venatoria fino alle mostre di bellezza. Negli ultimi anni si è incentivato lo studio del benessere animale, quello etologico e quello del rapporto uomo-animale. I risultati delle ricerche sono stati talmente sorprendenti che addirittura il Ministero della Salute ha cominciato a seguire le vicende, fino ad istituire una task force incaricata di redigere una serie di regolamenti per validare quelle che fino a poco tempo fa si chiamavano Pet Therapy ma che ora si chiamano IAA (Interventi assistiti con gli animali). In questo ambito è nato il progetto del Gruppo Cinofilo Partenopeo, nella figura della presidente Maria Ceccarelli che ha ideato un’attività presso la Casa Circondariale di San Tammaro sull’arte della toilettatura. E’ proprio presso la casa circondariale nella figura dell’educatore Dario Scognamiglio che un numero prescelto di beneficiari in questi mesi seguirà un corso con esperti del settore per imparare l’arte del taglio e della cura del pelo del cane con l’augurio che una volta scontata la propria pena questa attività possa essere di aiuto nel reinserimento in società. Il Gruppo Cinofilo Partenopeo è da anni attivo nel settore, vantando un numero invidiabile di eventi organizzati con la massima cura e professionalità.

You might also like

Cultura

Preziosi incanta il pubblico dell’Anfiteatro con il suo Prometeo

Una serata indimenticabile. Ai nostri giorni poter partecipare senza oneri e restrizioni ad eventi di così alto spessore, e godere allo stesso tempo del fascino di luoghi simbolo del nostro

Arte

Falsi d’arte, il contemporaneo fa scuola a Pomigliano d’Arco

Regina Della Torre – “Falsi d’arte”. Sarà questo il tema del convegno in programma per venerdì 4 maggio alle ore 10,30 nell’auditorium del liceo Vittorio Imbriani di Pomigliano d’Arco. L’evento

Economia

Caserta – Uzbekistan, andata e ritorno lungo la via della seta

(Maria Beatrice Crisci) – Si fanno sempre più stretti i rapporti tra Caserta e la Repubblica dell’Uzbekistan. Il console onorario dello Stato asiatico nella città della Reggia Vittorio Giorgi, fondatore e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply