La Reggia di Caserta si rifà il look, proiezione di Stefano Cagol

La Reggia di Caserta si rifà il look, proiezione di Stefano Cagol

Maria Beatrice Crisci

- Una spettacolare doppia videoproiezione in larga scala sulla maestosa facciata della Reggia di Caserta. La proiezione è opera di Stefano Cagol, tra i quattordici artisti della collettiva “Relazioni Estetiche“, inaugurata alla Reggia di Caserta. La mostra è a cura di Massimo Scaringella e rimarrà visibile fino al 20 dicembre prossimo. A organizzarla Anita Calà, fondatrice e direttore artistico di Villam, un progetto a lungo termine, curatoriale e creativo allo stesso tempo, che mira a rivedere in parte i meccanismi dell’attuale sistema dell’arte. Alla conferenza stampa nella Cappella Palatina con il curatore della mostra anche Vincenzo Mazzarella responsabile della valorizzazione, dei servizi educativi e del marketing della Reggia.

You might also like

Attualità

Caserta è pronta a collaborare con l’Uzbekistan

(Maria Beatrice Crisci) – “012Factory accoglie la sfida lanciata dal consigliere d’Ambasciata dell’Uzbekistan Rustan Kayumon in chiave di cooperazione internazionale ed esprime la volontà di esportare il proprio modello di

Spettacolo

Anfiteatro Campano, suona la big band di Pietro Condorelli

(Luigi D’Ambra) – Domenica 28 maggio, Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere. Qui alle ore 21 si esibirà la Feelix Big Band – Caserta Jazz Orchestra di Pietro Condorelli.  La

Primo piano

Beni confiscati e codice antimafia, incontro Agrorinasce e Cgil

Claudio Sacco – Sarà ospitato presso il Centro di educazione e documentazione ambientale di Santa Maria La Fossa “Pio La Torre“, realizzato su un bene confiscato a Francesco Schiavone, Sandokan,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply