L’estate casertana trova il suo re, è il tenore Jonas Kaufmann

L’estate casertana trova il suo re, è il tenore Jonas Kaufmann

Claudio Sacco

8 agosto 2018 Mattino Kaufmann- Un recital lirico per la serata di chiusura di Un’Estate da Re dedicata a due figure di primo piano del mondo operistico: il tenore Jonas Kaufmann e  il soprano Maria Agresta. Nella splendida cornice vanvitelliana dell’Aperia, suggestiva struttura del giardino inglese della Reggia di Caserta, la conferma si è avuta. Kaufmann è proprio un mattatore della scena, consapevole di essere da molti considerato il numero uno. Ha teatralizzato arie e melodie napoletane, con un’esuberanza accompagnata a grande potenza vocale. Lei è altrettanto brava, si è prestata ottimamente al gioco. E ha sorpreso tutti nella seconda parte del recital, quando si è presentata sulla scena come una splendida signora in rosso.

La cronaca della serata è tutta nell’articolo pubblicato da Maria Beatrice Crisci sul quotidiano Il Mattino. Divertente il finale della nota giornalistica: «La serata è fresca, come conviene in un teatro di verzura. Quasi frizzante. A renderla ancora più effervescente quel gran maestro di cerimonie che è Peppe Iannicelli, giornalista comunicatore parlatore. A lui il compito di calare il sipario. L’estate da re è finita. Si può andare al mare».

You might also like

Spettacolo

Lanificio 25. Tartaglia Aneuro & Friends, anteprima nazionale

Regina Della Torre – Parte da Napoli il tour “Oltre”, il nuovo disco di Tartaglia Aneuro che sarà presentato al pubblico, giovedì 21 dicembre al Lanificio 25 (apertura Lanificio 25:

Cultura

Art Bonus. Misure urgenti per favorire il mecenatismo culturale. Il convegno

Giovedì 24 marzo presso laAula Magna della Camera di Commercio,  si svolgerà l’incontro sul tema “Art Bonus credito d’imposta per favorire le erogazioni liberali a favore della cultura”. L’iniziativa, organizzata dalla

Primo piano

Al Liceo Manzoni il console Generale di Francia a Napoli Seytre

Martedì 11 ottobre alle ore 14,30 il console Generale di Francia Jean Paul Seytre visiterà il liceo Alessandro Manzoni di Caserta, unico liceo linguistico del capoluogo ed unico liceo linguistico

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply