Liberforum a Caserta, si presenta il romanzo di Donato Cutolo

Liberforum a Caserta, si presenta il romanzo di Donato Cutolo

Pietro Battarra

occhi-chiusi-spalle-al-mare-foto (3)-  Sarà presentato sabato 21 aprile alle ore 17,30 presso Liberforum, il cenacolo letterario che ha sede nei locali di via Caduti sul Lavoro a Caserta, dove c’è oggi la libreria La Guida, il libro «Occhi chiusi spalle al mare». E’ questo l’ultimo romanzo dello scrittore e compositore casertano Donato Cutolo. Edizioni Spartaco di Santa Maria Capua Vetere. Saranno presenti anche gli alunni del liceo classico e scientifico Manzoni. Donato Cutolo spiega «Il tema è di estrema attualità. La storia, in parte, è ambientata in Siria in questo preciso momento storico, dove in quel Paese sono in corso avvenimenti che potrebbero portare a un conflitto mondiale. Riprenderà a fine anno il tour con Sergio Rubini e Rita Marcotulli, due persone di una dimensione planetaria, sia sotto il profilo umano che artistico, che hanno composto e recitato la colonna sonora che accompagna il romanzo. Nel frattempo sarò in giro per librerie e istituti superiori che hanno adottato il mio romanzo». Il prossimo appuntamento sarà infatti giovedì 3 maggio all’istituto industriale Falco di Capua.

You might also like

Cultura

Io sono una burnesha. Le vergini giurate in Albania

Claudio Sacco – Un pomeriggio atteso quello organizzato per oggi giovedì 22 giugno dalla Cgil di Caserta. E’ in programma, infatti, alle 19,30 nella sede di via Verdi, la proiezione di un interessante

Primo piano

Jacopo Fo protagonista a Pulcinellamente winter edition

Giovedì 26 gennaio sarà il gran giorno di un amico storico di PulciNellaMente, Jacopo Fo. In mattinata alle ore 10,30 nel Palazzo Ducale “Sanchez De Luna” si ricorderà l’immensa figura

Primo piano

“Una festa esagerata” di Salemme al Teatro Garibaldi

(Redazione) – E’ in programma per sabato 19 novembre alle ore 21.00 al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, lo spettacolo Una festa esagerata! la nuova commedia scritta, diretta e interpretata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply