Liceo musicale. Al Terra di Lavoro eventi tra le note

Liceo musicale. Al Terra di Lavoro eventi tra le note

Enza Sesio

- violinoUn concerto al Liceo Musicale dell’Istituto Terra di Lavoro di Caserta. L’appuntamento è per sabato 30 marzo alle ore 18 nella sala concerti in via Ceccano. In programma brani di W.A. Mozart, J. Brahms, G. Gershwin, C. Bolling, F. Lehar e un brano composto dal professore Ugo Savino D’Alterio eseguiti da Simona Padula, Ugo Savino D’Alterio e Antonella Cristiano (pianoforte), Giuseppe Grieco (violino), Eugenio Pennacchio (clarinetto), Mauro Ricciardi (flauto), Artan Tauzi (violoncello), Simone Landi (percussioni), completano il programma le esibizioni del soprano Rosa Francescone e del tenore Raffaele Russo. Sabato sarà il primo concerto di una serie di eventi musicali che la dirigente professoressa Emilia Nocerino ha in animo di organizzare nei prossimi mesi. Il Liceo musicale Terra di Lavoro vuole porsi come centro d’istruzione di eccellenza di giovani talenti che intendono affermarsi nel mondo della musica e come punto di riferimento artistico culturale e luogo di aggregazione della città di Caserta offrendo un ricco cartellone musicale. Dice la dirigente Nocerino ricordando Berlinguer “Un cittadino più musicale non soltanto canterà meglio ma saprà scegliere con cura cosa ascoltare, le parole da usare, i luoghi dove abitare ed incontrarsi. Avrà più fiducia in se stesso e nelle proprie capacità creative e professionali, avrà meno paura dell’altro, di chi ci dona la cosa più preziosa che possiede, la propria differenza. La presenza della musica nella scuola in forme e modi adeguati alle fasce d’età rappresenta un importante passo per la realizzazione di quella “ècole de la mixitè” di cui si parla ormai in tutta Europa”.

You might also like

Primo piano

Sagra degli Antichi Sapori. Il Ferragosto è a Gioia Sannitica

Pietro Battarra – La Sagra degli Antichi Sapori a Gioia Sannitica è ormai entrata nella tradizione. Giunta alla sua ventunesima edizione, la kermesse riserva tante novità grazie al lavoro della

Cultura

Malot il figlio indipendente di Balzac alla Parthenope

(Antonella Guarino) – Mercoledì 22 marzo alle ore 10 presso la sede di palazzo Pacanowski dell’Università Parthenope, aula 2.5, avrà luogo la giornata internazionale “Hector Malot au carrefour des cultures”.

Editoriale

Urban Nature Caserta, con il Wwf ecco la natura in città

Maria Beatrice Crisci – «Percorrendo le strade di Caserta, in particolare quello che viene denominato “centro storico”, assistiamo ad uno spettacolo indecoroso: le fioriere, di varia forma e materiale, ospitano

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply