Luigi Lume e Nicola Piscopo da Centometriquadrati Arte

Luigi Lume e Nicola Piscopo da Centometriquadrati Arte

Claudio Sacco

- «Enviroment» è il titolo della mostra che si inaugura oggi alle ore 19,30 alla galleria Nicola Piscopo, attempt to hide a black swan #1. acilic on canvas, 50 x 70 cm. (2017)Centometriquadri Arte Contemporanea di Santa Maria Capua Vetere. E’ questa una doppia personale di due giovani artisti campani, Luigi Lume e Nicola Piscopo a cura dello scultore napoletano Vincenzo Rusciano.

Lo spazio espositivo al civico 14 di via Carlo Santagata nasce  grazie ad un altro artista, Sergio Gioielli che al Mattino ha sottolineato: «La mostra nasce nell’ambito di una programmazione di respiro ampio capace di dare spazio anche ai giovani artisti che da poco hanno iniziato la loro carriera professionale. La scelta è caduta su due nomi della nuova generazione dai profili seri, che hanno già avuto rapporti con il mondo dell’arte contemporanea seguendo con grande profitto il loro percorso formativo all’interno dell’Accademia di Belle Arti di Napoli». La mostra si avvale poi della collaborazione di un altro artista campano, Michele Attianese.

You might also like

Economia

Premio Marketing Fox. Sul podio tre studenti di Economia

Sono Veronica Andreozzi, Roberto Baldascino e Pasquale Cavaliere, studenti del Dipartimento di Economia della Seconda Università degli Studi di Napoli, i vincitori della XXVIII edizione del Premio Marketing Fox, la

Primo piano

Diabete in aumento. Una giornata di presidio a Caserta

(Beatrice Crisci) – Anche a Caserta il 12 novembre vorrà dire Giornata Mondiale del Diabete. Il Circolo Nazionale di piazza Dante, angolo via Mazzini, dalle ore 16.30 alle 19  ospiterà un

Spettacolo

Ma che musica maestro. Alla Reggia c’è Antonino Cascio

L’Autunno Musicale dell’Associazione Anna Jervolino & dell’Orchestra da Camera di Caserta prosegue con un week-end itinerante tra il capoluogo, Capua e Sessa Aurunca, nei giorni di sabato 3 e domenica

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply