L’Utopia Reale, convegno per i 230 anni dello statuto leuciano

L’Utopia Reale, convegno per i 230 anni dello statuto leuciano

Enza Sesio

- san leucio porta 2È per sabato primo giugno alle ore 17 nella sala dei convegni del Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio, la data de “L’Utopia Reale”- 230 anni dello Statuto leuciano. L’iniziativa è promossa dalla pro loco Real Sito San Leucio con la collaborazione organizzativa dell’Istituto delle Due Sicilie, il patrocinio morale gratuito della Regione Campania, del Comune di Caserta, la partecipazione dell’Associazione Corteo Storico San Leucio, la Società di Storia Patria di Terra di Lavoro, Real Casa di Borbone delle due Sicilie, l’Ordine degli Avvocati di S. Maria Capua Vetere, Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, A.N.C.C.I, Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, Associazioni Due Sicilie, Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie.

«San Leucio, patrimonio dell’Unesco, è la sede più adatta per parlare del Codice leuciano», dice Domenico Villano presidente della proloco. «Un sunto di principi ed ideali guida dei futuri governi socialisti e comunisti, il sistema di re Ferdinando funzionò, gli altri no». Continua: «1789-2019, 230 anni dalla firma del Codice di S.M. Ferdinando IV di Napoli, ma ancora attuale, moderno, se si guarda ai bisogni ed al benessere del “popolo” leuciano, difficilmente riscontrabile in altri sistemi produttivi. Un caso unico al mondo». È di questo sistema sociale che parleranno Ferdinando Riccardi presidente dell’Istituto di Ricerca storica delle Due Sicilie, Giuliano Capecelatro di Morrone, ricercatore storico e Alberto Zaza D’Aulisio presidente Società di Storia Patria di Terra di Lavoro. Modererà Concetta Bologna. La partecipazione di avvocati al convegno consentirà l’attribuzione di 3 crediti formativi come deliberato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati Foro di Santa Maria Capua Vetere. La manifestazione sarà introdotta da una performance musicale a cura dell’associazione Corteo Storico.

You might also like

Primo piano

La Dante Alighieri di Caserta? Non una scuola media qualsiasi

Claudio Sacco – In prossimità delle iscrizioni alle scuole di grado superiore a quelle frequentate al momento dai piccoli cittadini casertani, Ondawebtv ha incontrato la professoressa Enza Sesio, docente della scuola

Economia

Caserta, la conferma di De Simone alla Camera di Commercio

Maria Beatrice Crisci – “Avete costruito qui le condizioni migliori per affrontare le sfide del futuro. Caserta è una gran bella realtà della Campania che merita attenzione e di avere uno

Attualità

Piazza Carlo III, al Comune si costruisce la cabina di regia

Si è svolta oggi nella Sala Giunta di Palazzo Castropignano la prima riunione del tavolo tecnico per l’istituzione di una cabina di regia per la valorizzazione del complesso “Piazza Carlo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply