Malot il figlio indipendente di Balzac alla Parthenope

Malot il figlio indipendente di Balzac alla Parthenope

(Antonella Guarino) – Mercoledì 22 marzo alle ore 10 presso la sede di palazzo Pacanowski dell’Università Parthenope, aula 2.5, avrà luogo la giornata internazionale “Hector Malot au carrefour des cultures”. L’iniziativa, fortemente voluta da Antonio Garofalo, direttore del Dipartimento di Studi Economici e Giuridici e da Carolina Diglio, presidente del corso di studi di Management delle Imprese Internazionali e coordinatrice del dottorato di ricerca in “Eurolinguaggi e Terminologie Specialistiche” vedrà la partecipazione di studiosi ed esperti di chiara fama, quali Francis Marcoin, Danielle Dubois-Marcoin, dell’università d’Artois, Aldo Antonio Cobianchi, segretario nazionale della SIDEF (Società Italiana dei Francesisti), Luigi Ferraiuolo, noto giornalista di TV2000. Previsti in apertura i saluti di Jean-Paul Seytre, Console Generale di Francia e, in collegamento Skype, l’intervento dell’erede dello scrittore, Agnès Thomas-Maleville, giornalista e scrittrice. A fare gli onori di casa Raffaella Antinucci e Maria Giovanna Petrillo, relatrici in questa giornata densa in cui illustri enti hanno voluto concedere il patrocinio: l’AMOPA, l’Association des membres de l’ordre des palmes académiques, l’Institut Français di Napoli, nonché la nota associazione Italiques, l’Università d’Artois, l’Associazione degli Amici di Hector Malot e la Sidef .

Si tratta di un momento di studio volto a riscoprire l’importanza di questo “figlio indipendente di Balzac” – spiega Marcoin – ovvero, di un grande fotografo della realtà contemporanea, giornalista e romanziere del XIX secolo nonché autore dell’indimenticabile “Sans famille”. “L’incontro è organizzato nell’ambito del programma di scambio dell’università campana – conclude Garofalo – ; Francis Marcoin, infatti, visiting professor presso il dipartimento di studi economici e giuridici, proveniente dall’Université d’Artois, direttore del Centre Robinson (Centre de Ressources et de Recherche sur la Littérature de Jeunesse et sur les Politiques d’incitation à la lecture des jeunes), nonché direttore della rivista internazionale Cahiers Robinson e presidente dell’Associazione “Les amis d’Hector Malot” terrà dei seminari dottorali e degli incontri con gli studenti con la collega Danielle Dubois volti all’approfondimento della lingua e della cultura francese.

You might also like

Attualità

Sicurezza. Il sindaco Marino fa appello al prefetto De Felice

A seguito dei gravi episodi di cronaca che si sono verificati nello scorso fine settimana in città, in particolare in piazza Cattaneo e in via Ferrante, stamani il sindaco di

Primo piano

Festa del 2 giugno. Reggia aperta di notte, gratis di domenica

Maria Beatrice Crisci – La Reggia di Caserta, il Teatro romano di Teanum Sidicinum, il Museo archeologico dell’agro atellano. E ancora l’Anfiteatro Campano e il Mitreo a Santa Maria Capua

Cultura

Napoli Teatro Festival, tappa casertana a San Potito Sannitico

Per il 23 24 giugno, alle 21:30 presso Piazza Vittoria, a San Potito Sannitico accoglierà la “Sinfonia n. 5 per teatro a motore”. Ideato da Alessio Ferrara, Roberta Ferraro, Ilaria

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply