Mantovanellive Caserta, una settimana da raccontare

Mantovanellive Caserta, una settimana da raccontare

(Luigi D’Ambra) – Ricco fine settimana all’insegna della musica il prossimo fine settimana. Varietà di generi ma qualità sempre di primo livello al “Mantovanellive Caserta”.  Si parte venerdì 3 marzo con il trio Jazz composto da Carmine Ioanna (fisarmonica), Leonardo De Lorenzo (batteria) e Vincenzo Saetta (sax). Il progetto si fonda su un canovaccio determinato ma nel corso della performance punta decisamente sull’improvvisazione e sulla reciproca contaminazione proponendo pezzi che spaziano dai classici della musica jazz senza disdegnare divagazioni nel rock fino alla tradizione popolare. Sabato 4 marzo sarà la volta di ‘Come rideva Napoli’, spettacolo all’insegna dell’umorismo della canzone partenopea con Angelo Rispoli e Franco Mantovanelli. E’ inoltre in programma una serata speciale per la Festa della Donna il prossimo mercoledì 8 marzo: si esibiranno sul palco di Via Tanucci il quartetto polifonico‘Mille Bolle Blu’ formato da Sarah Adamo, Elena D’Amico, Antonia Di Maio e Francesca Russo. Sostenute al piano da Francesco Mattiello, le interpreti riproporranno le melodie più celebri della musica leggera italiana.

You might also like

Spettacolo

Le Atellanae secondo Preziosi. L’attore a PulciNellaMente

(Claudio Sacco) – Con Alessandro Preziosi entra nel vivo la winter edition di PulciNellaMente. Sarà lui a inaugurare giovedì 19 gennaio alle ore 20,30, nel suggestivo scenario del Castello di

Spettacolo

Al Cts si aspetta Godot, un Beckett secondo Cocciardo

(Enzo Battarra) – “La scelta di rielaborare lo straordinario testo di Beckett è legata a due fattori: riscoprire la comicità insita in un testo erroneamente scambiato spesso per accademico e

Cultura

Il greco, un amore così grande. In un libro le nove ragioni

(Beatrice Crisci) – «Il volume costituisce un’occasione di riflessione su se stessi, sui livelli della  formazione in Europa, su dove sta andando il mondo globalizzato dove circolano merci, monete, persone,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply