Master in dietetica applicata. Monda, la scadenza è a breve

Master in dietetica applicata. Monda, la scadenza è a breve

Maria Beatrice Crisci

monda - università- C’è tempo fino al 20 febbraio prossimo per partecipare al bando relativo al Master in Dietetica Applicata e rivolto ai laureati in Medicina, Biologia, Biotecnologia, Veterinaria, Psicologia, Scienze Motorie, Professioni Sanitarie, ecc. Il professore Marcellino Monda, direttore del master, spiega: «L’istituzione di questo master è nata dall’esigenza di dare una risposta operativa al fenomeno dilagante dell’obesità, che non risparmia la Campania, che pure è tanto ricca di prodotti agroalimentari di prima qualità. Creare figure professionali con competenze multidisciplinari, dalla dietetica alla medicina dello sport, significa intercettare le esigenze del territorio e mettere in atto, da parte dell’Università, la “terza missione”, cioè l’apertura al mondo che ci circonda. In altre parole, non solo didattica e ricerca, le prime due missioni, ma anche stretta interazione con la società per contribuire efficacemente alla soluzione dei problemi».

Per maggior dettagli:

http://www.unina2.it/index.php/didattica/master/bandi-di-ammissione/6384-master-di-i-livello-in-dietetica-applicata-allo-stile-di-vita-dalla-sedentarieta-all-attivita-sportiva-a-a-2018-2019?fbclid=IwAR0UdAu0zXpQ6kHe0tSeLZW0lRSWNm5hCOzTmEanpdQqFvbC44s0f1fQRak

You might also like

Primo piano

Pasquetta, da Nunziatina e da PaneAcqua trionfa il territorio

Enzo Battarra – I fasti della Pasqua sono ormai trascorsi. Passata è la festa, con la sua spiritualità, con la sua fede, ma anche con la sua tavola. Da anni OndaWebTv dà prima

Primo piano

San Gregorio Matese, il ritorno di Gioacchino Toma. In un libro

Enzo Battarra – Alberico Bojano ha “incontrato” Gioacchino Toma a Piedimonte e San Gregorio Matese dove il giovane pittore era stato confinato dalla polizia borbonica. Da questo studio è nato il libro “Gioacchino Toma sorvegliato politico tra artisti,

Primo piano

Cara ministra ti scrivo, la lettera del “Buonarroti” di Caserta

Claudio Sacco –  Il Comitato dei genitori, degli studenti e dei docenti dell’Its Michelangelo Buonarroti di Caserta ha inviato una lettera ufficiale alla ministra all’Istruzione Valeria Fedeli e al sottosegretario

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply