Mattel dedica la Barbie alla chef stellata Rosanna Marziale

Mattel dedica la Barbie alla chef stellata Rosanna Marziale

Maria Beatrice Crisci 

-WhatsApp Image 2019-03-06 at 18.22.44 «Sono davvero sorpresa, ma anche molto contenta. Davvero non me l’aspettavo». Commenta così ad Ondawebtv la chef stellata Rosanna Marziale la decisione dell’azienda Mattel di dedicarle una Barbie. La bambola più famosa del mondo compie infatti 60 anni e l’azienda ha iniziato le celebrazioni dando attenzione a personalità femminili che sono anche fonte di ispirazione e modello per le nuove generazioni. «Invero la mission dell’azienda – ci racconta la chef – è quella di far sognare le bambine e poi sono entrata nel mondo di barbie senza mai averlo fatto prima, nel senso che non ho mai giocato con questa bambola, ma ne abbiamo comprate tante per mia sorella Laura». Poi aggiunge: «Certo è che il mondo della barbie è stato rivoluzionato ed è possibile trovarne di ogni tipo e colore, da qui anche la decisione di scegliere me. Non me lo sarei mai aspettato di avere una Barbie con le mie sembianze. Sono contenta perché questo mi darà modo di parlare sempre del territorio, della mia terra e dei nostri prodotti».  La notizia si è diffusa rapidamente e ha fatto il giro dei social anticipando anche l’iniziativa del prossimo 12 marzo. «E’ vero – ci racconta la chef del ristorante Le Colonne  –  mi hanno invitato a Milano per la conferenza stampa e la cena di gala e nell’occasione mi consegneranno la Barbie-chef». La nostra chef Rosanna Marziale, ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana DOP,  da oggi fa parte del programma Shero di Barbie, diventando modello di ruolo e ispirazione per le bambine che desiderano intraprendere la carriera di chef.

You might also like

Primo piano

Pietrasanta, qui vivono i tesori nascosti di Vittorio Sgarbi

(Mario Caldara) – Arte e restauro, tesori e luoghi storici, tutto questo è al centro di ciò che sta per verificarsi a Napoli, a partire da martedì 6 dicembre e

Attualità

Alla Reggia di Caserta il primo baby Pit Stop Unicef

(Maria Beatrice Crisci) – Finalmente anche la Reggia di Caserta avrà il suo Baby Pit Stop.  L’inaugurazione è in programma per domani mercoledì 8 marzo a partire dalle 10. La

Primo piano

Caserta Campania Pride. Domani la conclusione

L’itinerario del “Caserta Campania Pride” prosegue senza sosta questa settimana intervallando molteplici iniziative e la partecipazione di numerosi personaggi famosi che stanno inviando i loro messaggi di supporto da tutta

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply