Medicina dello Sport, la via del benessere è arrivata a Caserta

Medicina dello Sport, la via del benessere è arrivata a Caserta

Maria Beatrice Crisci

marcellino monda- «È stato pubblicato, con D.M. 536 del 12.07.2018, l’elenco dei posti assegnati dal Ministero alle Scuole di Specializzazioni Mediche per i vincitori del concorso di ammissione del prossimo 17 luglio. Un posto è stato assegnato alla neo-attivata Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli». A darne notizia è il professore Marcellino Monda, già referente della precedente Scuola Aggregata di Medicina dello Sport della Vanvitelli.

Il professore Monda, intervistato da Ondawebtv, spiega che «la nuova attivazione rende autonoma una Scuola di Specializzazione che, negli ultimi anni, era stata aggregata ad altra università che fungeva da capofila». Tale risultato è stato ottenuto dopo un iter amministrativo proposto dallo stesso Monda, direttore del reparto di Dietetica e Medicina dello Sport, nonché presidente del corso di laurea di Medicina a Caserta.

Professore, ci faccia capire di più. «Questo riconoscimento ministeriale indica che la Vanvitelli possiede tutti i numeri per poter formare specialisti in Medicina dello Sport: sia un corpo docente qualificato, sia una rete formativa adeguata, che include realtà ospedaliere ben qualificate».

Una bella soddisfazione? «Sicuramente! La Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico è fondamentale non solo per la salute degli atleti, ma anche per la prevenzione delle malattie nella popolazione generale, dall’infanzia alla vecchiaia».

Giusta riflessione, se si considera che la sedentarietà è tra i fattori favorenti l’obesità e le patologie ad essa correlate! «È proprio così. Il ruolo del medico dello sport è fondamentale nel diffondere la cultura di stili di vita salutari. Attività motoria e sana alimentazione: ecco tracciate le vie del benessere».

You might also like

Moda

Come mi vesto oggi? Idee per l’outfit del lunedì

Tante idee da copiare per essere sempre glamour in questa calda estate che sta per scoppiare, per il mare o per lo shopping, per l’aperitivo o per una cenetta. Una

Attualità

Marino: “Da Caserta un modello per rilanciare l’agricoltura”

“Sono convinto che partendo proprio dalle città del sud Europa come Caserta possiamo costruire un modello virtuoso che crei le condizioni affinché l’Europa possa diventare davvero uno Stato unico nelle

Primo piano

Napoli, a San Domenico Maggiore ecco Totò con il suo altro

Maria Beatrice Crisci – L’altro Totò è il personaggio inatteso, è l’uomo dietro la sua maschera. Dopo il bel successo del Maggio dei Monumenti, Liberaimago, in collaborazione col Comune di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply