Mondragone, convegno e concorso sul falerno. E poi le stelle

Mondragone, convegno e concorso sul falerno. E poi le stelle

Pietro Battarra

- Mondragone, centro turistico del litorale casertano, si candida a essere punto di riferimento per i percorsi enologici di Terra di Lavoro. Potere di un vino come il falerno. Ed è già in programma una intensa “due giorni”. Mercoledì 9 agosto alle ore 17, presso il Museo Civico Archeologico “Biagio Greco”, al civico 2 di via Genova, il concorso enologico amatoriale sarà preceduto dal convegno “Il Falerno: storia e prospettive future”. Aprirà i lavori il sommelier Mario Valente, a seguire gli interventi dell’enologo Pietro Alfieri e dell’esperto di scambi commerciali Sheng Chen a proposito del mercato del Falerno in Cina.

Il concorso amatoriale poi avrà come giuria tecnica tre sommelier dell’AIS Campania, Associazione Italiana Sommelier. Per la premiazione interverrà il sindaco di Mondragone Virgilio Pacifico. La serata terminerà infine con la conferenza di apertura dell’evento “Calici di Stelle“, che si terrà il giorno successivo, giovedì 10 agosto, sempre a Mondragone.

You might also like

Spettacolo

Nick The Nightfly in concerto al Moro di Cava dè Tirreni

Nick The Nightfly, il dj e cantante scozzese, che si è esibito con i più prestigiosi nomi del panorama jazz sarà in concerto venerdì 28 ottobre al Moro di Cava

Primo piano

La tempesta di Sasà. La Mansarda entra a Poggioreale

L’Associazione “La Mansarda Onlus” presieduta da Samuele Ciambriello, propone, presso la casa circondariale di Poggioreale, un progetto a doppia finalità educativa: “Liberi di pensare” che ha come scopo quello di

Cultura

Francesisti a raccolta, a Caserta arriva Giovanni Dotoli

(Antonella Guarino) – Martedì 24 gennaio alle ore 16,45 presso la Sala conferenze della Biblioteca Diocesana a Caserta si terrà la conferenza di Giovanni Dotoli, dal titolo “Langue, littérature, culture

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply